Domanda:
Perché un po 'di consumo di alcol è più salutare del non consumo di alcol?
BoddTaxter
2019-01-03 00:27:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Vedo sempre contenuti online che dicono che un consumo moderato di alcol fa bene. Alcuni dicono addirittura che è meglio che non consumare alcolici. Altre volte ci sono informazioni contrastanti che dicono che nessun consumo di alcol è migliore. Suppongo che non ci sia consenso su questo, ma, come persona che non beve alcol, sono curioso di sapere come bere moderatamente possa migliorare la mia salute.

Penso che quello di cui parli sia (principalmente) il consumo di vino, che, consumato moderatamente, in realtà è salutare. Ma non penso davvero che si applichi all'alcol in generale.
@Suimon - Sebbene ci siano prove in competizione da entrambe le parti, ci sono suggerimenti che il tipo non ha molta importanza, è la quantità e il tempismo.
@JohnP davvero? Dannazione è interessante, devo assolutamente cercarlo un po 'di più presto :)
Possibile duplicato di [La (in) famosa curva a forma di J per quanto riguarda il consumo di alcol e l'aspettativa di vita è stata finalmente smentita?] (Https://medicalsciences.stackexchange.com/questions/17546/has-the-infamous-j- curva-sagomata-rispetto-al-consumo-di-alcol-e-vita-ex)
@Suimon La ricerca attuale rifiuta questa curva a J, che un piccolo consumo di alcol è salutare. Qualsiasi unità standard di alcol aumenta la morbilità e la mortalità. C'è [questa enorme meta analisi] (https://www.thelancet.com/action/showPdf?pii=S0140-6736%2818%2931310-2) pubblicata su The Lancelet da GBD 2016 Alcohol Collaborators che tiene conto dei dati da 195 paesi.
Due risposte:
#1
+5
De Novo
2019-01-03 11:15:04 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sebbene ci siano alcune prove per quella che chiamiamo una curva a forma di J nella relazione tra consumo di alcol e determinati risultati sulla salute, nella migliore delle ipotesi questa prova suggerisce solo che le persone che già bevono modestamente hanno migliori risultati di salute rispetto alle persone che non bevono affatto. Non ci sono prove evidenti che iniziare a bere un bicchiere al giorno, se non bevi già , migliorerebbe i tuoi risultati di salute. C'è un punto importante qui sulla progettazione dello studio. L'evidenza per la curva a forma di J è generalmente osservazionale, spesso retrospettiva e può solo dirti di un'associazione tra alcune variabili e un esito della malattia. Può essere un'associazione importante, ad esempio un indicatore prezioso per il rischio di malattia, ma non ti dice cosa succede se cambi la variabile. Per sapere cosa succede quando si modifica la variabile, in genere si desidera uno studio controllato randomizzato.

L'astensione dall'alcol (rispetto al consumo moderato) è probabilmente ciò che chiamiamo una variabile di confusione. È associato alla variabile di interesse (alcuni risultati sulla salute, ad esempio la mortalità), ma non è sulla via causale. Vale a dire, le persone che non bevono affatto possono avere maggiori probabilità di ammalarsi (o ammalarsi), ma non sono diventate così perché non bevono. Questo è ben esplorato in questa meta analisi. Una parte fondamentale qui è che gli ex bevitori che attualmente non bevono alcolici sembrano essere il principale motore del maggior rischio di mortalità per le persone che non bevono affatto. Ciò suggerisce un consumo eccessivo in precedenza o una malattia che fa smettere di bere.

La parte "malattia" trarrebbe beneficio da un chiarimento. L'ipotesi degli "ex (pesanti) bevitori" è * anche * pura congettura, sebbene * e * nondimeno plausibile. Altro fattore di confusione potrebbe essere trovato in persone che sono "diverse dalle persone ferite dall'alcol (prima i farmaci e il fegato grasso della vittima del fruttosio)", "geneticamente più vulnerabili all'alcol", "l'astensione motivata esternamente per ragioni puramente ideologiche si riflette anche in altri stili di vita loro imposti ", ecc. Il punto principale è che IMO è una riformulazione dei media pop: no * e * alcol basso (costante) * non * è associato a risultati negativi significativi.
Chiarito quello che credo fosse il tuo intento del primo paragrafo (solo quello che è in corsivo) - puoi cambiarlo se non sei d'accordo :)
@DoctorWhom Buona modifica, ma immagino che manchi ancora "cambierebbe i tuoi risultati di salute ** in meglio **" ?. Ma mi chiedo se hai visto davvero * qualche prova * da fonti attendibili che conclude che chiunque *** dovrebbe iniziare a bere alcolici? (La stampa gialla è ovviamente piena di tali consigli, o cose che il pubblico legge come tali.)
Sei d'accordo che "Gli astenuti dall'alcol (rispetto ai consumatori moderati) probabilmente * hanno * quello che noi ..." è una frase migliore? Non penso che gli atti di astensione siano i fattori di confusione ...
@Langlangc Non lo farei. L'atto di astenersi * è * la probabile variabile confondente. Associato alla misura del risultato, ma non al percorso causale.
Bene, ultima frase: "esattamente?" Il modello correlazionale osservato potrebbe avere nessi causali sistematici. Ma "astenersi a causa di ... X" ho letto come una moltitudine di variabili. Ecco perché interpreterei "gli atti" come rappresentanti di un bel po 'di possibili variabili; alcuni di quelli con nessi causali di forza non misurata e un numero di salti non rivelato (xcuz il gioco di parole).
@LangLangC come discusso nella meta analisi e menzionato nella mia risposta, gli ex bevitori hanno un alto rischio relativo di, ad esempio, mortalità e guidano il rischio osservato negli astemi. Astenersi di per sé non sembra causare il rischio, perché quando ci si adegua agli ex bevitori, il rischio osservato scompare. Quindi è un indicatore per (alcuni) rischi, ma non causa il rischio. Come bere caffè e cancro al pancreas (la causa è il tabacco)
@LangLangC Questo era il punto, forse mi mancava spiegarlo. Ho anche rivisto gli studi quando sono usciti mostrando che l'enigma di correlazione / causalità / confonditore del punto J. Sulla base della mia analisi degli studi, NON credo ci sia alcun beneficio per la salute nell'AUMENTARE l'assunzione di etanolo, da zero a 1 o da 1 a 2. Ovviamente HO visto prove dei benefici per la salute della RIDUZIONE dell'assunzione di etanolo. Quindi non consiglio mai di iniziare a berlo o aumentarlo; per coloro che già bevono, discuto le prove per almeno moderazione se non astenersi.
Sulla base degli studi abbiamo cambiato anche le nostre abitudini. In precedenza bevevo solo un bicchiere di vino o birra per il sapore (sarei stato uno degli "astinenti malati" poiché qualsiasi cosa più di 1 drink mi fa stare molto male), e ora raramente bevo vino e opto per birra analcolica . Ho modificato la mia modifica @LangLangC.
#2
+1
Brian Reddy
2019-01-09 21:03:58 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il motivo per cui potresti voler essere un bevitore moderato è che hanno minori tassi di morte per malattie cardiache e diabete, che sono cause dominanti di morte in una società sviluppata.

Questo è uno studio a cui mi riferirò, poiché l'estate scorsa ha ricevuto molta stampa,

Di seguito, se hai più di 1, significa che hai un rischio maggiore di malattie cardiache. Sotto 1, rischio minore. I bevitori corrono meno rischi, fino a quando non arrivano a 6 (!) Drink al giorno.

heart disease drinkers

Morti per malattie cardiache, fino a un certo punto, giù mentre le persone bevono di più. (Il grafico specifico è per le donne, ma la stessa tendenza si verifica per i maschi; le zecche inferiori rappresentano ciascuna una bevanda standard al giorno.)

Nota, devi vivere abbastanza a lungo perché le malattie cardiache o il diabete possano potenzialmente ucciderti per per ottenere questo vantaggio. Se ti trovi in ​​un paese a basso reddito, l'alcol aumenta solo il rischio di morte:

low socioeconomic country alcohol deaths alcohol types of deaths

Se ti trovi in ​​un paese ricco, tuttavia, trai molti vantaggi dal consumo di alcolici, compensando praticamente completamente quel negativo iniziale che abbiamo visto:

alcohol rich country deaths

Se esamini più da vicino le cause di morte sopra, vedrai quelle come violenza, cirrosi, autolesionismo, ecc. Si potrebbe fare un argomento a cui queste non si applicano il nostro moderato bevitore, dove potresti sbarazzarti di alcune di quelle morti. Cioè, stai diventando meno negativo e più positivo.

Cancro

La connessione con la malattia cardiaca è abbastanza nota. Il cancro non è così apprezzato. Sì, l'alcol può aumentare il rischio di cancro, ma può anche ridurre il rischio! cancer alcohol deaths

Da

Individuazione di persone specifiche

La domanda successiva naturale è una varietà di "perché?"

Le persone praticamente vanno sempre alla ricerca di risposte biochimiche, ma come personal trainer che ha parlato di alcol con molte personalità diverse nel corso degli anni, un elemento (credo) molto sottovalutato dell'alcol è il tipo di personalità che lo giura off.

Ad esempio, a un estremo, c'è la persona che è un alcolizzato. Qualsiasi alcol si trasforma in troppo. Ovviamente non è salutare.

Hai anche la persona che sta cercando di essere troppo severa su tutto nella loro vita. Dove sono intrinsecamente nevrotici. Non è una ricetta per la salute a lungo termine.

Ci sono ricerche che mostrano che i bevitori pesano meno dei non bevitori. Personalmente, ne ho trovati alcuni con i miei clienti, se bevono qualcosa dopo una giornata dura, finisce qui. Mentre altri, se non bevono, potrebbero mangiare una vaschetta di gelato. Ho anche visto altri formatori / nutrizionisti dire ai loro clienti che non possono più bere, solo che i clienti sono infelici. "Andare al mio appuntamento settimanale con mia moglie non è così piacevole."

L'alcol può significare molto per la vita sociale di molte persone. Se giurare di non farlo finisce per renderti più solo o isolato, non fa bene al cuore. (Seriamente. C'è letteratura là fuori che parla dei pericoli della solitudine.)

Con praticamente qualsiasi domanda o argomento sulla salute, ti sarà difficile dipingere in modo accettabile un pennello su come le persone dovrebbero comportarsi. (Non fumare è probabilmente l'unico.) Se hai una storia familiare di cancro al seno forse non dovresti bere; se ne hai uno di tiroide, forse dovresti?

Benvenuto in MedSci! Hai raggiunto una conclusione diversa da quella che ho fatto io [in questa risposta] (https://medicalsciences.stackexchange.com/a/17548/8212), anch'essa basata esclusivamente sullo studio che hai citato. Sì, alcuni rischi sono inferiori quando si beve, ma ** il rischio complessivo di morire ** aumenta con ogni bit di etanolo consumato (anche se all'inizio solo marginalmente).
Non posso davvero essere d'accordo con la frase di apertura ("- può * voler * essere un bevitore ..." / suona come uno stupido consiglio-interpretazione) ma nel complesso questa potrebbe essere una risposta tecnicamente buona. Se vuoi che lo chiami "veramente buono", potresti dover riassumere e spiegare meglio la grafica (ad es. Cos'è "SDI"?) E anche impostarlo in una prospettiva per il commento di @Narusan's, e aggiungere più fonti sul "blocco parte inferiore "(molto minore: i formati iniziali più piccoli delle foto potrebbero essere meno imponenti?)
@Narusan Non sono arrivato a nessuna conclusione, che è quello che stavo arrivando - la conclusione è in definitiva specifica per la persona. Stai cercando di dipingere un pennello; Sto dicendo che non so come lo fai, certamente non sulla base di questo studio. Se sei l'AMA, certo, puoi fare una dichiarazione ampia da questo. Se hai una persona in particolare di fronte a te, con il contesto per la sua vita, allora non puoi adottare questo approccio.
@LangLangC Il tuo commento mi ha fatto una bella risata. Grazie.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...