Domanda:
Dolore al polso destro dall'uso del mouse del computer
Shimmy Weitzhandler
2015-04-02 08:02:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono Shimmy, quasi 30ish, maschio, 6 ', 158 libbre.

Sono un utente di computer pesante e siedo di fronte al mio homedesk per lunghi intervalli (5-18 ore al giorno).

Uso il computer principalmente per lavorare con il testo (sviluppo di software), selezionare testo, accedere ai menu, trascinare, ecc.

Nelle stagioni, a seconda di quanto sono seduto alla mia scrivania, soffro di affaticamento e dolore alla mano destra.

Potrebbe essere dovuto all'altezza della sedia o alla configurazione della scrivania sbagliata, alla seduta sbagliata, al poggiamani o altro. Per favore aiutami a scoprire cosa sta causando il problema, cosa segnala questo tipo di dolore e cosa posso fare per evitarlo e qualsiasi lesione correlata.

Ho il sospetto che potrebbe essere dovuto al resto della mano, è correlato? Se sì, dovrei appoggiarci / agitare la mano su di esso? Devo rimuoverlo completamente? Devo alzare un po 'la sedia? Qualche altra configurazione del mouse e altre alternative da considerare?

enter image description here
Nella figura precedente, ho cercato di contrassegnare su questa immagine i canali che provo dolore, ma la maggior parte è a la nocca del polso (tra il braccio e la mano) e la parte superiore della mia mano.

Uso la sedia Tzora Rialto, non che credo che qualcuno lo sappia, ma è una sedia piuttosto personalizzabile , Non so come scegliere la giusta configurazione (puoi vedere le personalizzazioni disponibili nel loro sito web, vedi la scheda centrale in basso):
enter image description here

Ecco alcune immagini della configurazione della mia scrivania e della mia mano mentre ci siedo normalmente sopra:

enter image description here enter image description here enter image description here

"pesanti" e "lunghi intervalli" sono troppo vaghi. Quanto tempo ogni giorno?
@Miati ti aiuterà a concentrarti sulla risposta? Comunque anche la curiosità è un fattore importante e quindi ho aggiornato la mia domanda. Ora ~ 15 ore al giorno sono considerate pesanti?
utilizzi il tuo computer a casa o al lavoro?
e la tua età / sesso potrebbe aiutare ...
@JonMarkPerry Ora è il mio turno di essere curioso: in che modo tutto questo ti aiuterà a perfezionare la risposta? Importa se sono sposato? Taglia di scarpe? Colore degli occhi? Basta nominarlo e ti svelerò felicemente ogni singolo dettaglio!
se hai 83 anni la risposta è diversa da se hai 13 anni. Suppongo che il sesso non sia così importante. Non riesco a decidere di farmi un commento o una risposta, quindi sarò coraggioso e ne farò una risposta
@JonMarkPerry fallo amico!
@JonMarkPerry Il genere fa effettivamente la differenza: in genere le donne sono più inclini degli uomini alla CTS perché il polso (e quindi il tunnel carpale) è più stretto.
Quattro risposte:
#1
+3
Shimmy Weitzhandler
2015-04-02 09:27:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dopo aver sperimentato diversi movimenti con il mio mouse per un po ', ora sono certo che abbia a che fare con lo sforzo speso nel movimento del mouse.

Sento che è il movimento della mano che causa il dolore piuttosto che clic.
Ad ogni modo il mio sistema (Win8.1) è configurato con la velocità massima, ma credo che questo rientri già in un altro ambito.

Il che mi ha portato alle seguenti conclusioni sull'ambiente del mouse, che sono sicuro quando affrontato, risolverà i miei problemi di dolore alla mano.

  • Il mouse cablato (al contrario del wireless) non solo rallenta il mouse ma trattiene anche il mouse e costringe la mano a dover tirare il mouse in più
  • Un tappetino per il mouse liscio e pulito - per evitare ostacoli e movimenti fluidi
  • Un fondo per il mouse pulito
  • Un mouse leggero
  • Led del mouse che risponde in modo molto efficiente

Vorrei che ci fosse un mouse sospeso. Questo risolverebbe sicuramente molti problemi.

Continuerò ad aggiornare dopo aver sistemato il mio ambiente. Potrebbe volerci un po 'prima di andare a fare acquisti, ma sicuramente aggiornerò una volta che avrò notizie.

AGGIORNAMENTO

Come alcuni hanno suggerito qui, ho iniziato a utilizzare il mouse con la mano sinistra, che è anche un'ottima soluzione. Davvero una grande sfida all'inizio, ma i vantaggi non sono solo salute e assenza di dolore, ma penso che sviluppi anche la sensibilità della mano sinistra, del polso e delle dita.

Buon punto, anche la velocità del mouse è molto importante (+ quanto bene il mouse scivola).
@Ditto! Stavo modificando il mio post, poi devo mandare la mia ragazza a scuola, ho appena premuto il pulsante di invio e ho visto la tua parentesi. Credo che questo sia il fattore più importante: lo sforzo speso nel movimento del mouse.
#2
+3
Miati
2015-04-02 19:59:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'immagine che hai disegnato per rappresentare il dolore è quasi perfettamente allineata con i muscoli del polso, in particolare: Libro

  • Estensore Radiale Carpi Longus
  • Extensor Carpi Radialis Brevis
  • Extensor Carpi Ulnaris

Senti il ​​dolore sul palmo (anteriore) anche di lato? I muscoli di cui sopra lavorano con: Libro

  • flessore radiale del carpo
  • flessore ulnare del carpo

per creare una deviazione (verso il mignolo) ulnare e (verso il pollice) radiale (movimento) del polso

Se durante le tue 5-18 ore al giorno fai un uso intensivo del mouse, il dolore al polso ha senso. La cosa migliore da fare è far riposare la mano dal fare questi movimenti, il che significa smettere di usare il mouse.

Dici di usare Windows, ma se hai molto a che fare con il testo, ti suggerirei di usare Vi o Vim. Vi è progettato per non utilizzare il mouse e utilizzare le scorciatoie da tastiera per tutto. Sono abbastanza sicuro che Vi sia disponibile per Windows Cerca

Sono un fanatico delle scorciatoie e ho molta familiarità con le scorciatoie da tastiera disponibili ovunque, ma devo ancora usare il mouse per il trascinamento e alcune altre azioni che richiedono troppe pressioni di TAB ecc. Sulla tastiera.
Sono principalmente un utente VS ...
#3
+2
P i
2015-05-13 00:32:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho sofferto gravemente di questo fenomeno e ho provato ogni singolo elemento nell'elenco fornito nella risposta accettata (così come molti altri).

La cosa più importante che ho trovato è separare il clic da la mossa. Quindi una mano si muove e l'altra fa clic.

Ho mappato il tasto "Fn" in basso a sinistra della mia tastiera wireless Apple sul pulsante sinistro del mouse usando "Karabiner".

Uso un tappetino per mouse in gel e tengo il mouse tra il pollice e il terzo dito.

Quello che ho notato è che il tipico movimento del mouse richiede di bloccare la posizione del mouse mentre fai clic, in modo che non non ti muovi nemmeno di un pixel.

Se osservi i bambini che tentano di usare il mouse, vedrai che inizialmente hanno difficoltà a fare clic, il clic si sporca e si trasforma in un trascinamento. Se provi a usare il mouse con l'altra mano, te ne accorgerai.

E penso che sia il movimento di un tendine attraverso il polso e il braccio in questo stato di tensione che causa il dolore.

In precedenza ho utilizzato un pedale per eseguire il clic. L'ho sistemato in modo che sia sotto il tallone e il sollevamento crea il mouse-down. In modo che il piede sia naturalmente in una posizione rilassata. Inizialmente lo stavo usando insieme a un dispositivo di puntamento della testa, ma con il miglioramento della mia salute il percorso di minor resistenza è tornato (in diversi anni) ad essere un mouse convenzionale.

Anche l'alternanza delle mani per il mouse è buona idea. Allenati a usare entrambe le mani.

Usare il riconoscimento vocale è essenziale anche per togliere il carico dalle mani. Non sarei in grado di funzionare senza di essa ora. Su OS X ora è eccellente: non ho nemmeno bisogno di un microfono esterno.

Inoltre ho uno spazio di lavoro in piedi. Attualmente sto lavorando su un'area di lavoro che supporti sia la posizione eretta che quella seduta.

#4
+2
Sympa
2015-11-12 07:57:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho una soluzione molto semplice che funzionerà alla grande per te. Ho avuto un problema simile. Stavo sviluppando la sindrome del tunnel carpale potenzialmente compromettente alla mia mano destra. Ho semplicemente imparato a usare il mouse con la mano sinistra. In realtà è davvero facile. Non hai davvero bisogno di essere ambidestro. Entro 5-10 minuti, probabilmente dimenticherai di usare il mouse con la mano non dominante. Mentre lo fai, i tuoi problemi scompariranno con la tua mano destra. Potresti notare nel tempo che questi problemi potrebbero emergere d'altra parte. E, quando ciò si verifica, devi semplicemente tornare sull'altra mano finché la mano sinistra non è riposata. E poi torna indietro di nuovo.

Ho anche mantenuto un regime in base al quale uso la mano sinistra al lavoro, dove faccio la maggior parte del mouse. Ma quando sono a casa torno alla mia mano destra. L'ho fatto con successo per anni senza più problemi importanti su entrambi i lati. Puoi provare una versione di questo.

Sembra interessante. Attualmente non soffro più di dolori. Mi assicuro solo che il mio mouse si muova molto facilmente senza alcuno sforzo aggiuntivo, ma dovrei provarlo. Grazie per la condivisione, Gaetan.
Ebbene, la mia strategia può anche fungere da misura preventiva. Ogni volta che senti che il tuo lato destro diventa un po 'sensibile e ha bisogno di riposo, spostati sul lato sinistro per un po'. E starai bene.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...