Domanda:
Ansia per tutto
kenneth
2016-05-30 18:25:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mia moglie si è preoccupata del cancro in passato di tanto in tanto. Cinque anni fa, mi ha detto che aveva un punto duro intorno al collo e ha iniziato a preoccuparsi di tutti i tipi di malattia che poteva cercare su Google. Abbiamo speso un sacco di tempo e denaro e non è stato scoperto nulla. Da allora, ha dubitato molte volte su alcune parti del corpo e le ha sempre collegate al cancro, che in seguito non è stato dimostrato più e più volte. Ultimamente, si sta preoccupando per la schiena, strofinala spesso, in modo che la sua pelle sulla schiena sia stata staccata. La prima volta, il dottore le ha detto che non c'era niente. La seconda volta, è andata da un altro medico e lui le ha dato un medicinale antibio per una lieve infezione. Non importa quale dottore o io dica per confortarla, pensa sempre che le persone stiano ignorando la sua seria preoccupazione. Ma sono abbastanza sicuro che stia bene, ma potrebbe non esserlo mentalmente. Come posso aiutarla?

So che hai già contrassegnato una risposta come accettata, ma tutto ciò che descrivi urla al 100% "Ansia per la salute", una condizione riconosciuta dal NHS nel Regno Unito. Ci sono tablet che aiutano, ma alla fine ha bisogno di CBT o simili per migliorare la situazione. Trova un migliaio di persone simili su http://www.nomorepanic.co.uk/forumdisplay.php?f=29
Dal punto di vista di un medico, il nostro intervento n. 1 per l'ansia da salute è stabilire una forte relazione di partnership con il paziente con frequenti follow-up per valutare, istruire, monitorare e rassicurare. Internet è una grande fonte di informazioni, ma solo se sai cosa è attendibile E cosa è APPLICABILE. Quest'ultimo richiede educazione ed esperienza medica. Quindi, in sintesi, trova un medico di base compassionevole e uno psicologo che si occupi specificamente della CBT. In realtà consiglio vivamente la terapia cognitivo comportamentale per QUALSIASI tipo di ansia.
Portandola dal dottore. Se sospetti ansia o qualsiasi altro problema di salute mentale, dovresti aiutarla a visitare uno psichiatra o uno psicologo.
Quattro risposte:
#1
+5
Count Iblis
2016-05-31 06:10:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Uno psicologo potrebbe aiutarla, ad es. utilizzando la terapia cognitivo comportamentale. È probabile che ogni volta che sente che qualcosa non va bene e l'idea che questo potrebbe essere un cancro le passa per la mente, non ha abbastanza conoscenze per respingere tali pensieri in base al loro merito. Se le viene insegnato questo, allora può iniziare a sopprimere tali pensieri.

Ma ci vorrà ancora del tempo prima che questi pensieri negativi smettano di attraversarle la mente. Questo perché tali pensieri hanno origine a livello subconscio, le parti del cervello coinvolte possono segnalare che qualcosa sembra essere sbagliato anche se a livello cosciente sai che non ci sono problemi e che questo è un falso allarme. L'allarme sarà quindi ancora lì ma lei può ignorarlo, purché sappia che si tratta effettivamente di un falso allarme. Il motivo per cui ciò sta accadendo è perché credendo in ciò che sentiva, ha amplificato i segnali che hanno avuto l'effetto di programmare certe parti del cervello per agire in questo modo. Queste parti del cervello non sanno che questa è una brutta cosa. Se avesse imparato una nuova abilità, lo stesso tipo di processi l'avrebbe portata a migliorare nell'esecuzione di quell'abilità.

Poiché è ancora presente la programmazione sbagliata, ciò significa che anche quando lo sa semplicemente sentire qualcosa da qualche parte nel suo corpo non significa che ha il cancro, i segnali che percepisce saranno comunque amplificati e sentiti in modo esagerato. Ha bisogno di apprezzare questo effetto per continuare a essere in grado di respingere l'idea che potrebbe avere il cancro. Ma abbassare i livelli di stress semplicemente non credendo di avere il cancro e anche i metodi di rilassamento come menzionato nella risposta di Sona andranno già in qualche modo per ridurre qualsiasi anomalia che sta percependo.

#2
+2
Shona
2016-05-30 22:25:52 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dille di respirare profondamente ogni giorno per almeno 5-10 minuti che può iniziare facendo per 2 minuti che la calmerà e si preoccuperà meno mentre la sua mente si rilassa. Puoi creare un ambiente confortevole e amorevole per lei in modo che sappia sempre che sei lì qualunque cosa accada. Queste cose facili possono essere fatte a casa. Sarebbe difficile essere pazienti con lei, ma quando vedrebbe che sei lì ogni volta che le capita di consolarla, forse si rende conto che è tutta sua immaginazione. Oppure puoi andare con la risposta del conte Iblis e contattare uno psicologo.

Benvenuto in salute! Questo post ha gli ingredienti per un'ottima risposta, ma qui su Salute, [* incoraggiamo fortemente *] (http://meta.health.stackexchange.com/q/1) a usare i riferimenti. Sono l'unico modo in cui possiamo sapere se le informazioni sono affidabili o meno. Se stai lottando per trovare buone fonti, dai un'occhiata a [Quali sono le fonti affidabili?] (Http://meta.health.stackexchange.com/q/112) Se vuoi saperne di più sulla posizione del nostro sito sulle risposte senza riferimenti , controlla, [Le risposte senza riferimenti dovrebbero essere immediatamente eliminate?] (http://meta.health.stackexchange.com/q/283) Grazie :)
Grazie per questi suggerimenti pratici. In effetti, ho usato un modo diverso per farla sentire a proprio agio. A volte funziona bene, ma si ripete dopo un po '.
Devi solo essere paziente con lei perché è passato così tanto tempo che questi pensieri sono impostati nella sua mente. Le ci vorrà del tempo per non pensare a quei pensieri. Il pensiero positivo crea una mente positiva, quindi sii positivo e insegnale a essere positivo anche lei.
Puoi anche parlarle di ciò che l'ha fatta pensare la prima volta che ha il cancro. Trovando la causa principale aiuterà a recuperare più velocemente.
È vero. Devo essere paziente, ma quando si ripete ancora e ancora, è davvero difficile anche rimanere paziente.
In realtà, puoi sempre [modificare] la tua risposta per aggiungere riferimenti, e dovresti, altrimenti la risposta rischia di essere cancellata. Non dobbiamo fornire informazioni o stime infondate. Dire all'OP che il loro familiare "starà bene presto" è piuttosto sconsiderato.
#3
+2
Weezy
2016-07-09 17:53:43 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ha una cosa chiamata ipocondria che è la stessa malattia di cui soffro. L'ipocondria significa eccessiva ansia per la salute. Lascia che ti dica alcuni punti chiave. Se è troppo preoccupata, inizierà a produrre REALI SINTOMI nel suo corpo. Ero preoccupato per un punto nella mia bocca per 2 anni e l'avevo diagnosticato erroneamente come leucoplachia usando Google. Di conseguenza ho sviluppato dolore al collo cronico. Non lasciarla mai fare. Google fornisce spesso collegamenti a siti Web con informazioni INCOMPLETE su una malattia destinata al pubblico in generale e NON a siti Web medici appropriati. Un nodo alla gola è in realtà normale poiché i linfonodi sono presenti lì. Se fosse davvero il cancro, 5 anni sarebbero stati un tempo sufficiente perché il tumore aumentasse di dimensioni e causasse febbre e tutti gli altri sintomi del cancro. L'ansia per la salute non è qualcosa che puoi eliminare completamente. È solo un momento di tempo prima che scopri un nuovo virus su Internet che si diffonde attraverso il tatto / starnuti e inizi a ossessionarti. Devi dirle di rilassarsi e farle credere che il corpo umano è più complesso e adatto a combattere infezioni e malattie di quanto lei sappia. Basta cercare su Google l'effetto placebo (anche nocebo) e dirle di averlo letto. Dimostra quanto potente possa essere la psicologia umana quando si tratta di benessere fisico. A un ipocondriaco è richiesta ripetuta rassicurazione perché tende a cadere in un ciclo di costante preoccupazione e rianalizza la causa della sua preoccupazione. La chiave per superare questo problema è interrompere questo ciclo. Praticare la meditazione quotidianamente aiuta a calmare la mente e le permette di pensare in modo più chiaro. Anche la meditazione ti aiuta ad analizzare te stesso in modo più tranquillo. In questo modo impari a controllare le tue ansie. Consiglio vivamente il canale YouTube di Michael Sealey per le video guide alla meditazione e all'ipnosi. Inizia con questo. Questi mi hanno sicuramente aiutato più di quanto abbiano mai fatto i farmaci anti-ansia.

Non puoi curare l'ansia ma puoi sicuramente imparare a ignorarla.

Grazie per la tua risposta basata sulla tua esperienza. Aiuta molto.
#4
+2
EJoshuaS - Reinstate Monica
2017-01-25 11:23:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come altre persone hanno indicato, quello che stai descrivendo è sicuramente una malattia mentale. Nel DSM-IV questa è stata chiamata ipocondria ed è talvolta chiamata anche ansia da salute.

Tecnicamente è ora divisa in due condizioni separate dall'adozione del DSM-V ma è vale ancora la pena esaminare i criteri diagnostici del DSM-IV:

A. Preoccupazione per la paura di avere, o l'idea di avere, una malattia grave basata sull'errata interpretazione dei sintomi corporei da parte della persona.
B. La preoccupazione persiste nonostante un'adeguata valutazione medica e rassicurazione.
C. La convinzione in Il Criterio A non è di intensità delirante (come nel Disturbo Delirante, Tipo Somatico) e non è limitato a una preoccupazione circoscritta sull'aspetto (come nel Disturbo Dismorfico del Corpo).
D. La preoccupazione causa disagio clinicamente significativo o compromissione sociale , professionale o altre aree importanti del funzionamento.
E. La durata del disturbo è di almeno 6 mesi.
F. La preoccupazione non è meglio spiegata dal Disturbo d'Ansia Generalizzato, Disturbo Ossessivo-Compulsivo, Disturbo di panico, un episodio depressivo maggiore, ansia da separazione o un altro disturbo somatoforme.

Come altri hanno indicato, la CBT e possibilmente i farmaci sono un trattamento efficace per questo.

probabilmente sono arrivato d altrettanto, ma rassicurarla semplicemente non è una soluzione efficace.

Come disclaimer, personalmente non soffro di questa particolare condizione (quindi qualcuno mi corregge se sono fuori base qui), ma in base alla mia esperienza e alla lettura di altri disturbi d'ansia è anche molto importante trovare un modo interrompere i comportamenti associati (es. visite mediche non necessarie, ricevere trattamenti non necessari, ecc.) poiché servono solo a perpetuare l'ansia. (Questo è analogo al disturbo ossessivo-compulsivo; il lavaggio compulsivo delle mani può ridurre l'ansia a breve termine ma a lungo termine ti tiene intrappolato nel disturbo). Questo è sicuramente qualcosa su cui può lavorare con un terapista.

Benvenuto in Health SE :-) Hai detto di aver letto qualche lettura sull'argomento, puoi includere le fonti? Riferimenti affidabili sono fortemente incoraggiati su questo sito. Puoi sempre [modificare] la tua risposta per aggiungerne un po '. Per ulteriori informazioni sulle politiche del sito, fai il nostro [tour] o visita la [guida] o [meta]. Grazie!


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...