Domanda:
Perché dovrei evitare il latte quando assumo antibiotici?
Kevin
2017-09-21 23:00:54 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sto assumendo antibiotici (in particolare amoxicillina clavulanato) per combattere un'infezione all'orecchio. Mentre mi prescriveva gli antibiotici, il mio medico mi ha detto di non mangiare prodotti a base di latte per alcuni giorni, quindi di mangiare solo yogurt fino a quando non avessi terminato del tutto gli antibiotici.

Ad essere onesti, sto pensando di ignorarlo consigli e solo riducendo i prodotti lattiero-caseari che mangio In una giornata tipo, bevo più bicchieri di latte, mangio una ciotola di farina d'avena con latte, mangio pasti con molto formaggio e mangio il gelato di notte. Tagliare tutto questo per alcuni giorni mi lascia senza molto da mangiare!

Quali sono gli svantaggi del consumo di prodotti a base di latte durante gli antibiotici? È solo che, poiché i miei batteri intestinali saranno indeboliti, rischio problemi digestivi? O le conseguenze possono essere più gravi?

Cosa dice il foglio informativo fornito con il farmaco? Se c'è un'interazione tra alcuni tipi di cibo e il farmaco, ciò viene scritto (e messo in guardia contro) nel foglio informativo del farmaco.
Due risposte:
#1
+36
anongoodnurse
2017-09-22 03:08:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

I prodotti ad alto contenuto di calcio e magnesio non devono essere assunti contemporaneamente agli antibiotici della classe delle tetracicline (tetracicline, doxiciclina, ecc.) e anche il latte dovrebbe essere evitato con la classe dei chinoloni. Hanno la capacità di legare l'antibiotico nell'intestino, diminuendone l'assorbimento. Non c'è alcun motivo per evitare i latticini durante l'assunzione di altri antibiotici (come la classe delle penicilline, quella che stai assumendo. L'acido clavulanico serve ad aumentare la sua forza contro alcuni batteri.) Se la confezione di antibiotici nell'inserto (o nel foglio istruzioni del farmacista) è indicato che va assunto a stomaco vuoto, assumerlo con acqua. Ma ciò che mangi quando mangi è una tua scelta.

Alcuni medici ritengono che i prodotti lattiero-caseari causino un aumento della produzione o un ispessimento delle secrezioni, e questo è un problema se hai un'infezione dell'orecchio medio. Se c'è del fluido nell'orecchio medio, in particolare fluido infetto, vuoi che il fluido fuoriesca dall'orecchio medio attraverso la tromba di Eustacio nella parte posteriore della gola. Quindi, pensare che il latte peggiora il muco significa raccomandare una diminuzione dei prodotti lattiero-caseari.

È corretto? Probabilmente no. Il latte non influisce sulla produzione o sulla qualità della mucosa.

In uno studio su 60 volontari,

Concludiamo che non è possibile rilevare alcuna associazione generale statisticamente significativa tra latte e assunzione di latticini e sintomi di produzione di muco in adulti sani, asintomatici o sintomatici, con infezione da rinovirus.

Ciò è stato confermato anche in altri studi. In un sottogruppo di pazienti asmatici, la cessazione del consumo di latte ha migliorato la sintomatologia, ma si ritiene che ciò sia dovuto a un'allergia a un componente del latte.


Il consiglio di mangiare yogurt è con ogni probabilità un tentativo di ridurre il rischio di C. diff (nota anche come diarrea associata ad antibiotici), che è presente con qualsiasi antibiotico. Gli antibiotici sconvolgono la flora intestinale. Lo yogurt da coltura viva ha alcune specie benefiche di batteri intestinali. Tuttavia, anche questo dipende dallo yogurt. I probiotici sono utili, ma molti yogurt sono monocolture e / o non contengono abbastanza batteri per fare la differenza per l'intestino. Alcuni lo fanno, tuttavia. Quindi, il consiglio di mangiare lo yogurt è buono; potrebbe non aiutare, ma potrebbe. Cerca yogurt con colture vive (plurale).

Una meta analisi ha esaminato la ricerca condotta proprio su questo argomento (che è caldo in medicina in questo momento.)

Antibiotico- la diarrea associata può essere attribuita in parte a squilibri nella microflora intestinale. Pertanto, i preparati probiotici vengono utilizzati per prevenire questa diarrea.

Ha concluso,

I risultati suggeriscono un forte vantaggio della somministrazione di probiotici sulla diarrea associata agli antibiotici, ma sono necessari ulteriori dati. L'evidenza degli effetti benefici non è ancora definitiva. Gli studi pubblicati sono viziati dalla mancanza di un disegno placebo e da caratteristiche peculiari della popolazione.

Personalmente, ogni volta che sottopongo i pazienti a antibiotici, prescrivo anche due marche di yogurt , una porzione la mattina e un'altra porzione la sera. I marchi che ho raccomandato hanno dimostrato di avere sufficienti CFU (unità formanti colonie) di diversi importanti abitanti benefici dell'intestino. (Non esisteva un solo marchio di yogurt che avesse i cinque grandi.)

Relazione tra l'assunzione di latte e la produzione di muco in volontari adulti affetti da rhinovirus-2.
Meta-analisi: l'effetto della somministrazione di probiotici sulla diarrea associata agli antibiotici

Grazie per l'informazione! In realtà ho chiesto alla mia farmacista cosa ne pensasse del consiglio che ho ricevuto dal mio medico e, come te, non ha capito il punto. Quindi o il mio medico mi ha dato il consiglio per un motivo diverso, oppure sono pronto a mangiare prodotti a base di latte.
@Kevin: La parte su "È corretto pensare? Probabilmente no." sembra essere specifico per la parte sulle secrezioni; questa risposta sembra supportare l'evitare il latte per evitare di legare l'antibiotico nell'intestino. (In tal caso, la risposta potrebbe utilizzare qualche riarrangiamento per rendere più chiara la sua posizione.)
@user2357112 Ho appena modificato la mia domanda per dire che sto assumendo amoxicillina clavulanato. A meno che non mi sbagli (potrei esserlo), non credo che sia uno degli antibiotici tetracicline.
@Kevin - Il tuo medico potrebbe sbagliarsi, semplicemente ripetendo un'opinione trasmessa a lei e la bontà originaria sa dove. D'altra parte, potrebbe accidentalmente avere ragione. Cosa perderesti restando fuori dai latticini per qualche giorno? Un po 'di divertimento, tutto qui. E continuare a consumare latte alla velocità normale può diminuire l'effetto degli antibiotici. Se sei malato, devi fare sacrifici per stare meglio. Non bere latte o mangiare gelato per pochi giorni non è un grande sacrificio. Forse provi il latte di soia?
E, giusto per sottolineare quanto sia importante guardare la preparazione effettiva presa (e * le * sue * informazioni di accompagnamento): ci sono ora antibiotici della classe delle tetracicline che possono essere assunti con il latte: la compressa contiene effettivamente un precursore / profarmaco che non viene inattivato dal latte (più precisamente: cationi bivalenti), e che viene successivamente metabolizzato nell'antibiotico attivo.
@user2357112 - Questa risposta non supporta l'evitare il latte mentre si usa Amox / Clav. Modificato di conseguenza, grazie.
@ruffle: le opinioni supportate dagli studi sono buone, le opinioni non supportate dalla letteratura non sono utili. "D'altra parte, potrebbe accidentalmente avere ragione." Questo è un approccio assurdo alla medicina. La medicina è una scienza, non un deposito di vecchie storie di mogli.
Dato lo studio sull'asma in cui l'allergia a un componente del latte potrebbe aver contribuito ai risultati, sono curioso di sapere se i dati sull'allergia al latte sono stati raccolti negli altri studi. Lo chiedo perché, aneddoticamente, il latte aumenta notevolmente la produzione di muco (o almeno aumenta il flusso) per me, ma fa anche arrossare le mie orecchie, suggerendo una leggera allergia.
@DanBryant - Esistono altri studi sull'effetto del latte sull'asma. Inizialmente è stato fatto pensando al "problema della secrezione", ma il latte ha colpito solo un sottogruppo relativamente piccolo di asmatici, e questo è stato indotto da allergie, e sì, ha influenzato le secrezioni in questo sottogruppo. Ha risposto alla tua domanda? Se desideri maggiori informazioni, puoi sempre pubblicare una domanda. :) Ma non posso garantirti una risposta. Aumentare il * flusso * di muco è complicato, perché l'aumento della produzione e l'aumento del flusso sono due cose diverse. Vuoi aumentare il flusso (ma non la produzione) per sbarazzartene.
Ottima risposta, +1. La buona notizia è che oggigiorno ci sono parecchi marchi con tutti e cinque; Stonyfield, ad esempio, ne ha tutti e cinque (S. thermophilus, L. bulgaricus, L. acidophilus, Bifidus e L. casei) così come il marchio Costco che compro e Fage. (Non conosco "CFU sufficienti", però.)
@Joe - Sì, devono esserci CFU sufficienti. So che kefir e Activia hanno CFU sufficienti e sono sostenuti da un grande honcho (un ragazzo davvero simpatico, in realtà, e ragionevole) nell'area della ricerca sui probiotici (credo che sia a Hopkins, dove hanno iniziato a fare impianti fecali per trattare la C intrattabile . diff.) Ma non sempre so quali siano i bug in kefir. (BTW, adoro il tuo hashtag! Così vero!) Quindi grazie per queste informazioni. Se non ci sono CFU sufficienti, mangia di più! :)
#2
+5
cloudnyn3
2017-09-21 23:16:18 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questa è più comunemente una precauzione per prevenire il malassorbimento. Il latte contiene abbondanti quantità di calcio che si legano all'antibiotico nell'intestino. Una volta che la tetraciclina (antibiotico) si lega, crea un ambiente neutro in cui il cibo può digerire. Una volta che il calcio si lega con mil, scompone l'antibiotico e l'acido gastrico utilizzato per scomporlo. Ciò non solo causerà malassorbimento. di nutrienti attraverso il tuo GI tratto, ma impedirà anche al tuo corpo di scomporre il farmaco nel modo più efficiente o del tutto. A volte viene segnalata anche la gastroparesi in combinazione con la tetraciclina, i latticini potrebbero esacerbare questo, ma questo era uscito da una vecchia rivista medica, non ne conosco la validità, quindi prendilo con le pinze .. I cibi ricchi di calcio dovrebbero essere evitato durante il trattamento.

C'è il motivo per cui non dovresti prenderli insieme.

Ecco ulteriori informazioni su cosa evitare e perché.

https: //medlineplus.gov/druginfo/meds/a682098.html

Non ho la mia medicina a portata di mano per controllare mentre sono al lavoro, ma credo di prendere [Amoxicillina Clavulanate] (https://www.drugs.com/amoxicillin_clavulanate.html), non Tetraciclina. La tua risposta è ancora valida?
È comunque consigliabile che un antiemetico o il latte possano aiutare a rimanere giù. L'amoxicillina non rientra direttamente in questo, tuttavia ho chiesto a un collega e ha convenuto che è meglio evitare i latticini per complicazioni gastrointestinali.
Ha senso. Grazie per avermi chiesto al tuo collega! :)
Questa risposta è sbagliata in tanti modi. Non capisco i voti positivi. In primo luogo, si rivolge solo alla tetraciclina. In secondo luogo, la gastroparesi è una condizione che rende la tetraciclina un po 'più pericolosa da prendere. Terzo, non riguarda il consumo di yogurt.
Ha chiesto informazioni sui latticini e sulla combinazione di antibiotici. Niente di quello che ho detto era sbagliato. Ecco perché ho pubblicato un collegamento


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...