Domanda:
Quali sono le possibili conseguenze per la salute dell'utilizzo di strisce sbiancanti?
Dave Liu
2015-04-27 08:44:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Le strisce sbiancanti sono strisce molto sottili, praticamente invisibili, rivestite con un gel sbiancante a base di perossido. Le strisce vengono applicate due volte al giorno per 30 minuti per 14 giorni. I risultati iniziali si vedono in pochi giorni ei risultati finali si mantengono per circa quattro mesi. {1}

Tuttavia, ho sentito da qualcuno che le strisce sbiancanti possono causare il deterioramento delle gengive.

Esistono studi che indicano lo sbiancamento dei denti le strisce hanno conseguenze negative sui denti o sulla salute generale?

Ho anche sentito dire che possono rompere lo smalto o altrimenti indebolire i denti e causare più danni che benefici. Vorrei conoscere la risposta a questo.
Una risposta:
#1
+6
Rana Prathap
2015-05-19 12:07:21 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho trovato uno studio che mostra che lo sbiancamento dei denti con il perossido di idrogeno può causare irritazione della mucosa orale, ustioni o denti sensibili. Tuttavia, questi sono risultati essere di natura lieve e si sono risolti spontaneamente senza alcun intervento. Poiché le strisce per lo sbiancamento dei denti sono a base di perossido di idrogeno, penso che i risultati possano essere estrapolati in sicurezza.

Riferimenti:

  1. Sbiancamento dei denti con perossido di idrogeno al 6% contro 35 % di perossido di idrogeno, uno studio comparativo controllato


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...