Domanda:
La lipemia è uguale all'iperlipidemia?
CopperKettle
2018-10-23 22:35:07 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sto traducendo un testo in russo e una delle frasi suona così:

Среди сывороток были образцы с гемолизом и липемией .
Il siero i campioni contenevano campioni con emolisi e lipemia .

Penso che potrebbe essere utile tradurre la parola come iperlipidemia , perché a volte gli autori russi usano una terminologia datata nei loro testi e "iperlipidemia" è più ampiamente usato in inglese.

Tuttavia, potrebbe esserci qualche differenza tra i due termini di cui potrei non essere a conoscenza. C'è qualche differenza e quale potrebbe essere?

Whoa, 2 risposte simultanee (<10s). Ti aspetta una sorpresa
Due risposte:
#1
+10
LаngLаngС
2018-10-24 00:28:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questi non sono realmente sinonimi. Nonostante alcuni siti affermino che lo siano. Confronta l'utilizzo su questo sito.

La lipemia sta descrivendo artefatti di laboratorio, cioè più o meno troppi grassi nel campione di sangue che interferisce con altri test e misurazioni.

L'iperlipidemia è ciò che si vuole misurare in un campione di sangue, cioè le lipoproteine ​​o più o meno: il colesterolo.

Clin Chim Acta. 15 marzo 2013; 418: 30-2. doi: 10.1016 / j.cca.2012.12.029. Epub 2013 Jan 8. Lipemia: cause, conseguenze e soluzioni. Walker PL, Crook MA.

L'individuazione della lipemia in un campione di sangue di un paziente può essere un enigma clinico, nonché un fastidio analitico. Con una prevalenza riportata dello 0,7% in tutti i campioni di sangue ricevuti per gli studi sui lipidi, è stato suggerito che la sua scoperta sia un problema sottovalutato 5. La sua presenza può avere un impatto significativo sulla validità di una serie di esami del sangue di routine. L'intenzione di questo rapporto è di delineare le cause della lipemia, le conseguenze cliniche e analitiche della sua presenza e alcuni degli strumenti che il laboratorio impiega per ridurne gli effetti. Sia i professionisti di laboratorio che i medici dovrebbero avere un apprezzamento dell'impatto analitico e clinico che la lipemia può conferire alla biochimica di routine.


Iperlipidemia
CHIAMATA ANCHE Ipercolesterolemia, ipercolesterolemia familiare, colesterolo elevato, livelli di colesterolo elevati

Di Gregory L. Moneta
L'iperlipidemia è un termine generico che si riferisce a una qualsiasi delle numerose malattie genetiche o acquisite che provocano un alto livello di lipidi (grassi, colesterolo e trigliceridi) che circolano nel sangue. Questi lipidi possono entrare nelle pareti delle arterie e aumentare il rischio di sviluppare aterosclerosi (indurimento delle arterie), che può portare a ictus, infarto e necessità di amputare. Il rischio di aterosclerosi è maggiore se fumi o se hai o sviluppi diabete, ipertensione e insufficienza renale.

#2
+9
De Novo
2018-10-24 00:28:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Poiché il contesto si riferisce a un campione di siero e suona come un campione di bassa qualità, dovresti usare la lipemia (o, la variante britannica lipemia), non l'iperlipidemia.

Vedere qui per un esempio del contesto in cui viene utilizzato.

Emolisi, ittero e lipemia (HIL) nei campioni dei pazienti possono interferire con la misurazione accurata di vari analiti



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...