Domanda:
È noto che il fumo di sigaretta peggiora la malattia di Crohn. È la nicotina o le tossine, o entrambe?
Karl
2018-11-19 08:06:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È risaputo che il fumo aumenta sia la gravità che la frequenza dei razzi nelle persone con malattia di Crohn. Ciò che non è chiaro è se ciò sia dovuto alla nicotina o alle migliaia di altre tossine presenti nel fumo di sigaretta. studi che dimostrano che fumare sigarette peggiora il Crohn. Non riesco a trovare nessuno studio sull'argomento se i metodi alternativi di somministrazione della nicotina (come le sigarette elettroniche) peggiorino il Crohn, ma se qualcuno riesce a trovarne un po ', ciò farebbe parte di una risposta ideale.

Come nota a margine, sappiamo che la nicotina tende a migliorare effettivamente i sintomi della colite ulcerosa, l'altra forma di malattia infiammatoria intestinale. Sappiamo che in questa malattia ciò è dovuto alla nicotina e non alle altre tossine del fumo di sigaretta, perché ci sono molti studi (solo per UC) che possono essere facilmente trovati collegando l'uso di cerotti alla nicotina a un miglioramento dei sintomi. / p>

Ulteriori letture:

Ruolo del fumo nella malattia infiammatoria intestinale: implicazioni per la terapia

Trattamento con nicotina per la colite ulcerosa

Nota: anche se ho già accettato una risposta per questa domanda, vengono effettuati sempre nuovi studi e sarei molto interessato e darei un voto positivo a qualsiasi altra risposta aggiunta che contenga più studi su questo argomento.

Bella domanda ma sono un po 'confuso. Se non sono stati condotti studi su metodi di somministrazione alternativi, come fai a sapere che la nicotina migliora i sintomi nell'UC?
Posso trovare molti studi sul tema dei metodi di somministrazione di nicotina alternativi e UC, ma non riesco a trovarne nessuno su metodi di consegna alternativi e Crohn. Ho modificato la domanda per renderlo un po 'più chiaro. Se alcuni possono essere trovati, ciò farebbe parte di una risposta ideale.
Una risposta:
#1
+4
Jan
2018-11-19 20:33:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come suggerito da un piccolo studio sull'uomo e uno sui topi, la nicotina potrebbe migliorare la malattia di Crohn nel colon ma aggravare la malattia di Crohn nell'intestino tenue.

Enemas di nicotina per la colite di Crohn attiva: uno studio pilota aperto (Hindawi, 2008)

Tredici pazienti con malattia di Crohn rettosigmoide attiva ... hanno ricevuto 6 mg di clisteri di nicotina, ogni giorno per 4 settimane ... L'indice medio di attività della malattia di Crohn (CDAI) è diminuito da 202 a 153: il punteggio è stato ridotto in 6 pazienti, invariato in 3 e aumentato in uno. La frequenza dei movimenti intestinali è diminuita in 8 pazienti e il grado di sigmoidoscopia è stato ridotto in 7.

In uno studio su topi ( PubMed, 2002) con intestino infiammatorio indotto chimicamente malattia, il trattamento con nicotina (aggiunta nell'acqua potabile) ha migliorato l'infiammazione del colon ma ha aggravato l'infiammazione del digiuno (una parte dell'intestino tenue).

Questa prova è troppo debole per trarre conclusioni / raccomandazioni ma suggerisce che le differenze nell'effetto della nicotina potrebbero essere dovute alla localizzazione della malattia ( Effetto del fumo sulla malattia infiammatoria intestinale: è malattia o organo specifico? - PubMed, 2007).

Speravo in prove più forti, ma ciò è comunque interessante. Sarò felice di votare in alto tutti gli altri rispondenti che verranno con ulteriori studi.
Ho cercato un po 'questo, ma ho trovato lo stesso di te - sembra che non ci siano altri studi sull'uomo sulla nicotina e sul Crohn. Ci sono pochi articoli che discutono di altre tossine nel fumo di sigaretta, come le diossine, che possono anche essere più dannose per l'intestino tenue rispetto al colon.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...