Domanda:
Il mio naso chiuso causato da allergie scompare quando faccio esercizio. Perché?
oneequalstwo
2016-05-22 09:53:14 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Al momento ho a che fare con le mie allergie stagionali ai pollini e attualmente il lato destro del mio naso è contemporaneamente bloccato e gocciolante. Ma quando inizio a fare esercizio, ad esempio cinque addominali, il blocco si risolve e posso respirare chiaramente. Se smetto di allenarmi, torna all'improvviso come era partito. Perché succede?

Una risposta:
#1
+2
Pobrecita
2016-05-22 19:13:46 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Apparentemente l'esercizio fisico fa contrarre le membrane nasali aiutandoti a respirare più facilmente. Dopo l'esercizio, gli effetti svaniscono e i sintomi ritornano.

Le membrane del naso hanno un'abbondante quantità di arterie, vene e capillari, che hanno la capacità di espandersi e restringersi. Normalmente questi vasi sanguigni sono in uno stato semiaperto o semiaperto. Ma quando una persona si esercita vigorosamente, i livelli di ormone (adrenalina) aumentano. L'adrenalina provoca la costrizione delle membrane nasali in modo che le vie d'aria si aprano e la persona respira liberamente.

L'opposto si verifica quando si sviluppa un attacco allergico o un raffreddore. Durante un raffreddore, i vasi sanguigni si espandono, le membrane si congestionano e il naso diventa chiuso o chiuso.

Oltre ad allergie e infezioni, alcune circostanze possono causare l'espansione dei vasi sanguigni nasali, portando a rinite vasomotoria.

fitnessandwellnessnews.com, anche un argomento valido. Tuttavia, la situazione è meno rilevante.

L'esercizio fisico può alleviare temporaneamente la congestione nasale. L'aumento della circolazione elimina la pressione sinusale e consente una respirazione più facile. Un allenamento aerobico è particolarmente efficace per eliminare la congestione con il suo focus cardio. Anche se potresti voler mimetizzarti con la biancheria da letto, il movimento fornisce il miglior sollievo. Un naso imbottito è peggio quando si è sdraiati. I seni non hanno la gravità che lavora con loro per drenare le cavità bloccate dal muco. La congestione sinusale è anche allentata dall'aumento della temperatura nel nucleo del corpo. Può insorgere un naso che cola, che, sebbene fastidioso, allevia la pressione e il senso di naso.

+1 per informazioni, ne soffro da 10 anni ed è un suo strano problema, devo soffrire in ufficio davanti al condizionatore d'aria e anche di notte, dopo il bagno, e anche quando non indosso shock e tocco i piedi pavimento freddo. questo problema ha qualche soluzione? `` Sono davvero disturbato da questa allergia.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...