Domanda:
Quando l'uso delle cuffie diventa dannoso?
Shevliaskovic
2015-04-04 12:06:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In generale, è noto che se ascolti la musica con le cuffie per molto tempo, ti danneggiano le orecchie.

Ma per quanto tempo dovrei usare le cuffie? E quanto possono essere rumorosi per non influire sul mio udito?

Tre risposte:
#1
+12
kenorb
2015-04-13 20:59:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'uso delle cuffie a un livello di volume sufficientemente alto può causare traumi alla struttura cocleare nell'orecchio interno che dà origine a danni all'udito temporanei o permanenti o sordità.

Pressione sonora viene misurata in decibel e l'esposizione a 75 dB (anche dopo una lunga esposizione) è generalmente sicura. Tuttavia, suoni lunghi o ripetuti sopra gli 85 dB possono causare la perdita dell'udito. Più forte è il suono, più breve è il tempo necessario affinché NIHL si verifichi.

Il rischio è maggiore soprattutto in luoghi rumorosi poiché il volume spesso deve competere con il rumore di fondo . Ad esempio, il livello sonoro medio su una strada trafficata è di circa 80 dB. Nello studio Airo, quando il rumore esterno era di soli 65 dB, gli ascoltatori hanno aumentato i livelli del volume delle cuffie a oltre 80 dB 1997 .

Questa figura mostra la media livelli di ascolto scelti per i nostri soggetti attraverso i diversi livelli di rumore di fondo 2006 :

Average chosen listening level

Quando sperimentiamo il suono in il nostro ambiente (TV, radio, traffico), normalmente questi suoni sono a livelli sicuri, tuttavia un lungo periodo di esposizione a livelli elevati di pressione sonora ad alto volume può essere dannoso per le strutture sensibili dell'orecchio interno e causare la perdita dell'udito indotta dal rumore (NIHL ).

L'anatomia della perdita dell'udito (vista semplificata):

Simplified View of Ear Structure

Crediti immagine: HeadWise

I danni all'udito causati dalle cuffie sono probabilmente più comuni che dagli altoparlanti, anche a volumi comparabili, a causa dello stretto accoppiamento dei trasduttori alle orecchie.

Sintomi dei danni all'udito:

  • Ronzio o ronzio nelle orecchie.
  • Difficoltà nella comprensione del parlato.
  • Leggero attonimento di suoni.
  • Difficoltà a comprendere il parlato in luoghi rumorosi o con scarsa acustica.

Raccomandazioni

L'OMS raccomanda ai giovani di limitare utilizzo del lettore audio personale per un'ora al giorno nel tentativo di limitare l'esposizione al rumore.

NIOSH consiglia un volume di ascolto in cuffia sicuro di 85 dB. Sebbene le cuffie non siano vendute con i misuratori SPL, possono essere acquistate separatamente.

Si potrebbe notare l'impostazione del controllo del volume che pompa 85dB, qualsiasi musica registrata a un livello più alto sarebbe comunque riprodotta a livelli pericolosi. Le cuffie dovrebbero essere ricalibrate ogni volta che la musica cambia.

Sebbene gli auricolari in-the-ear possano produrre livelli sonori più elevati rispetto agli auricolari over-the-ear, non sono necessariamente utilizzati a livelli più alti livelli.

Maximum listening time per day using NIOSH damage-risk criteria.

La tabella sopra mostra il tempo di ascolto massimo consigliato da NIOSH al giorno, a seconda dello stile degli auricolari utilizzati e delle impostazioni di controllo del volume sul lettore. In questo grafico, lo stile "Isolatore" si riferisce agli auricolari che sono stati segnalati per bloccare il rumore di fondo, e lo stile "Supra-Aural" si riferisce agli auricolari che si trovano sopra l'orecchio. La colonna finale mostra le nostre misurazioni per l'iPod, utilizzando gli auricolari di serie di Apple.


Di seguito sono riportati i valori medi in decibel di alcuni suoni familiari:

  • 45dB

    • Il ronzio di un frigorifero.
  • 60dB

    • Normale conversazione quotidiana.
    • Telefono che squilla.
    • Normale pratica del pianoforte.
  • 70dB

    • Ristorante.
  • 80-85 dB

    • Traffico cittadino intenso, sveglia a 2 piedi, rumore di fabbrica , aspirapolvere, tritarifiuti.
  • 90-95dB

    • Motorcyles.
    • Metropolitana, moto, attrezzi da officina, tosaerba.
  • 100-110dB

    • Un lettore MP3 al massimo volume.
    • Dance club.
    • Motosega, trapano pneumatico.
    • Rulli di grancassa Timpani &.
  • 120dB

    • Sirene.
    • Picco di musica sinfonica. Suono dell'altoparlante per concerti rock, sabbiatura, fragore di tuono.
  • 130dB

    • Decollo del jet.
    • Sparatoria .
  • 150dB

    • Petardi e armi da fuoco.
    • Picco della musica rock.

La distanza dalla fonte del suono e il periodo di tempo sono anche fattori importanti per la protezione dell'udito.


Leggi anche:

Vorrei che cuffie, amplificatori e sistemi operativi del dispositivo comunichino tra loro per poter calcolare la potenza del segnale di uscita in dB
#2
+3
StrongBad
2016-07-28 00:07:18 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La risposta a questa domanda è davvero sconosciuta. Il campo dell'audiologia ora parla di "perdita dell'udito nascosta". Questa è la perdita dell'udito che non si manifesta nei test clinici. Kujawa e Liberman (2009) hanno riscontrato in modelli animali che l'esposizione al suono che ha solo un effetto temporaneo sulla capacità dell'animale di rilevare i suoni rapidi, può causare danni permanenti.

Le Prell et al. hanno esaminato questo aspetto negli esseri umani. Questi sono studi difficili da fare poiché non si vuole danneggiare soggetti di ricerca altrimenti sani. Ha fatto ascoltare musica ai soggetti a 94, 99 e 101 dB A per 4 ore. Per il gruppo 94 dB A, non ci sono stati effetti statisticamente affidabili sull'udito 15 minuti dopo aver interrotto la musica (chiedi subito in quanto potrebbero misurare qualsiasi cosa). Per 101 dB A, l'effetto è durato più di un giorno, ma meno di una settimana. Si pensa che l'esposizione a 101 dB A di 4 ore sia sicura, ma si sa già che si sa davvero. Inoltre, l'effetto delle esposizioni ripetute (prima o dopo il recupero) non è noto.

Ciò che è noto è che non c'è modo di invertire la perdita dell'udito. Non ci sono pillole che puoi prendere. Sebbene gli apparecchi acustici ripristinino un certo livello di udito, dovresti prenderti cura delle tue orecchie.

#3
-1
Biswajit Sadangi
2016-07-28 15:31:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La risposta semplice è che lo standard dice che l'esposizione sicura della loggia di 85 dBSPL è di 8 ore. Ora la domanda è come misurerai quanto è sicuro il volume. Mentre ascolti con l'auricolare, chiedi a qualcuno di parlarti. Se non riesci a sentirli, abbassa il volume finché non riesci a sentirli e questa è la tua zona di sicurezza. Goditi la tua musica.

L'evidenza scientifica dietro lo standard è debole. Gli standard USA e UE sono diversi.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...