Domanda:
Tenere diversi tipi di farmaci in un flacone di pillole influisce sulla loro qualità?
Sue Saddest Farewell TGO GL
2015-05-31 00:04:32 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Prendo diversi farmaci e integratori a base di erbe. Poiché tenere contenitori separati nel mio portafoglio è scomodo, li ho combinati insieme nella stessa bottiglia di prescrizione. Mi chiedo se questo alteri o diminuisca la loro efficacia.

La combinazione comprende: compresse normali, alcune delle quali sono state tagliate a metà; compresse rivestite; e capsule. Le capsule sono trasparenti, fatte di ipromellosa vegetale e sono riempite con farmaci in polvere o erbe macinate. Non ci sono cappucci in gel o altro contenente liquido.

Di solito c'è una polvere fine sul fondo della bottiglia, che presumo provenga dalle pillole rotte. A parte questo, tutto sembra intatto e non deformato, bloccato insieme o altrimenti compromesso.

Esiste una regola pratica generale per questa situazione o dipenderebbe dai farmaci specifici?

Le capsule sicuramente non sono di plastica. Se non gelatina, sono probabilmente capsule HPMC (fatte di un derivato della cellulosa) o qualcosa di simile. Sebbene le forme di dosaggio solide siano le forme più stabili di medicinali, le incompatibilità non sono impossibili (sebbene con compresse e capsule rivestite siano improbabili). Ma per sapere quale farmaco è quale ed evitare errori dovresti mettere in valigia quelli di cui hai bisogno per quel giorno ogni giorno. Consiglierei una piccola scatola di medicinali / organizer per pillole (quelli che sono divisi in diversi piccoli scomparti) per tenere separati i diversi tipi di farmaci.
Hai ragione sulle capsule! Ho controllato le bottiglie e modificato le informazioni corrette nella domanda, che ora è accurata e quindi più utile per la comunità. Grazie per questo e anche per gli altri tuoi suggerimenti!
@Lucky - "le incompatibilità non sono impossibili". Riesci a pensare a qualche esempio? Sarei sorpreso (OP ha dichiarato di non avere liquidi). Se non sono incompatibili nel corpo di un paziente, perché dovrebbero essere incompatibili in una bottiglia?
Le incompatibilità di @anongoodnurse sono improbabili, ma tutto dipende dalla composizione di ogni medicinale e dal periodo di tempo durante il quale vengono tenuti insieme. La prima cosa che viene in mente è una compressa non rivestita che contiene una sostanza igroscopica a contatto con una capsula (se la compressa si è sbriciolata la superficie di contatto aumenta) - la parete della capsula HPMC contiene 2-7% di acqua che può essere assorbita dall'igroscopico polvere da un altro medicinale. La possibilità è solo teorica, ma volevo solo suggerire una soluzione alternativa (più ordinata) per l'OP
@ Sue è un'ottima domanda, e poiché non ci sono più capsule di plastica, +1 da parte mia :-). @anongoodnurse ha ragione a contestare la mia affermazione sulle incompatibilità - non penso che siano probabili e se ce ne fossero probabilmente non influenzerebbero l'efficacia dei farmaci, ma io sono una di quelle persone un po 'eccessivamente scettiche che dubitano di tutto ciò che non è non è dimostrato da uno studio specifico (sono terribile come paziente). L'immagine di un mucchio di medicine diverse che rotolano in una bottiglia non si adatta bene alla mia pedanteria farmaceutica; ma la comodità è importante se migliora la conformità
Prendo diverse pillole ogni mattina alcune per la pressione sanguigna altre per la tiroide e così via le metto tutte in uno di quei piccoli contenitori per pillole, ma ogni pillola ha il suo piccolo contenitore e sul fondo ho una striscia che dice quello che dicono so che non è sicuro conservare il ferro con alcune pillole perché devo prendere il ferro.
Due risposte:
#1
+7
anongoodnurse
2015-05-31 23:01:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

No, questo non li altera né li rende meno efficaci. Ci sono problemi con una scarsa quantità di medicinali che si sgretolano, come hai notato.

L'unica vera preoccupazione che avrei per chiunque lo facesse è per quanto riguarda le autorità: ad esempio, mentre viaggi fuori dal paese , è bene conservare i medicinali nei flaconi con prescrizione originale perché sostiene la tua affermazione che i medicinali sono tutti prescritti a te . In tutta la mia vita, solo un agente di frontiera ha messo in dubbio i miei farmaci. Quindi, anche lì, è raro.

Finché puoi dire quale pillola è quale, questo è perfettamente sicuro.

Un modo per ridurre lo sbriciolamento di una pillola è metterne un pezzo di cotone nel tuo contenitore, in modo che quando lo chiudi, le pillole non crepitino nella tua borsa. Questo è il motivo per cui molti farmaci vengono forniti con un batuffolo di cotone imbottito nella bottiglia.

Questo è un ottimo punto sulle potenziali implicazioni di non essere in grado di fornire la prova di ciò che si ha e le istruzioni di dosaggio. Tengo una carta nel portafoglio con quei dettagli, ma questo non significa che i medici vi aderiscano. Mi è anche venuto in mente che, poiché i nomi dei farmaci non sono sulle pillole, una situazione di emergenza potrebbe ostacolare la capacità del medico di fornire cure adeguate. Apprezzo anche i consigli sul cotone. Spesso finisco per buttare via pezzi di pillole perché non sono più della misura giusta per la dose!
@Sue - se porti in giro il tuo elenco di farmaci con i dosaggi, molto probabilmente un medico ti crederà (purché non ci siano farmaci con un alto potenziale di abuso); Vorrei. Inoltre, tutti i farmaci venduti negli Stati Uniti sono identificabili per dimensione + forma + colore + contrassegni. Ad esempio, una misteriosa e semplice pillola arancione contrassegnata da un lato WW112 è la doxycyxline generica 100 mg. (Google "drug WW112" e vedrai), in modo che i medici possano identificare rapidamente overdose e ingestioni accidentali. Tuttavia, questo non è vero per tutti gli integratori. :-)
#2
+5
JKA99
2016-01-01 20:38:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'integrità delle pillole stesse dovrebbe andare bene con poche eccezioni. Non ti chiederò cosa prendi, ma nota che ci sono situazioni in cui questa polvere può causare problemi. Tuttavia, è piuttosto improbabile.
L'unica cosa che aggiungerò a questo, come farmacista, è che tenere tutte le tue pillole in un unico contenitore rende l'identificazione di loro difficile / richiede tempo per una terza parte. Se ti trovavi in ​​una situazione in cui tu o una persona amata / di fiducia non siete stati in grado di elencare i farmaci, averli tutti insieme rende questa situazione molto più difficile e potenzialmente dannosa per te.
Per legge, tutti i farmaci prescritti commercializzati e venduti negli Stati Uniti devono avere un timbro a scopo di identificazione (vedere: Codice dei regolamenti federali della FDA). Se ci sono molti farmaci diversi in un unico contenitore, è più facile che una singola pillola non venga persa nella fase di selezione (poiché molte pillole sono piccole, bianche e rotonde, il che le rende incredibilmente simili). Questo potrebbe ferirti nel breve e nel lungo periodo. Meglio procurarsi un portapillole economico per separarli almeno in base a ciò che prendi ogni giorno per ridurre un po 'di questo.

Ciao, utente52181, benvenuto in Salute! Qui, [i riferimenti sono fortemente incoraggiati nelle risposte] (http://meta.health.stackexchange.com/q/1) per sostenere i punti in essa contenuti. Il materiale non fornito può essere sottovalutato o eliminato, ed è certamente disapprovato. Puoi aggiungere citazioni per supportare ciò che hai scritto qui? Grazie!
Aggiornato. Spero che questo sia quello che stai cercando. Ovviamente sono nuovo in Exchange e cerco di seguire le regole!
Ciao! Dopo aver pubblicato la domanda, ho consultato i miei medici che hanno detto che anche se la mezza pillola rimane efficace se adeguatamente curata, potrebbe non essere facile da identificare. Il mio dottore in pronto soccorso ha detto che non è suo compito cercare in una bottiglia di pillole e abbinarle a un elenco. In Massachusetts, alcuni, come i farmaci per le crisi epilettiche, non possono essere somministrati senza l'etichetta, e ha dovuto lasciare che i pazienti andassero in astinenza fino a quando non fosse riuscito a raggiungere il medico prescrittore. È spaventoso, quindi mescolo solo integratori e otc ora! Grazie per la risposta e per essere entrati nel sito. Divertiti qui!
Ciao Sue! Wow, quel dottore di ER è davvero severo! Oggi è semplicissimo con i computer identificare anche mezza pillola. Qualsiasi medico che consentirebbe a un paziente di andare in astinenza perché non è riuscito a identificare una pillola è, beh, qualcosa che non scriverò qui. Tuttavia, avere una bottiglia di prescrizione è diverso dall'avere una pillola; puoi prendere una pillola da chiunque; non significa che ti è stato prescritto. : _)
Ciao Sue! Questa è roba buona. Grazie per il feedback! :)


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...