Domanda:
Devo soddisfare le raccomandazioni nutrizionali (ad esempio, RDA) quotidianamente?
WorldGov
2018-06-26 21:18:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ad esempio, l'assunzione giornaliera raccomandata di proteine ​​è di 0,8 g per chilogrammo di peso corporeo. Quindi, diciamo che prendo più del necessario in un dato giorno e meno del necessario in un altro giorno - va bene? Non sto chiedendo di mangiare tutte le proteine ​​di cui hai bisogno un giorno e niente per il resto della settimana, ma per quanto riguarda le piccole fluttuazioni? E se un giorno soddisfi il 50% della tua raccomandazione giornaliera, ma la compensi nei due giorni successivi?

Come funziona per altri nutrienti come vitamine e minerali? Il nostro corpo in qualche modo "immagazzina" questi nutrienti quando ne assumi più del necessario?

Non sono un medico né un nutrizionista, ma come ingegnere trovo la chiave di volta: il nostro corpo è in grado di immagazzinare carboidrati, proteine, grassi e altri micronutrienti? Se sì, quanto, per quanto tempo, ecc ...
Sì, è esattamente quello che voglio sapere.
Una risposta:
#1
+3
Jan
2018-06-27 20:33:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In breve: per la maggior parte dei nutrienti, non è necessario soddisfare ogni giorno le RDA (Raccomandate Dietary Allowance). È possibile ottenere, ad esempio, 7 quantità di RDA di determinati nutrienti distribuiti in modo casuale per 7 giorni senza alcun sintomo di carenza.

Office of Dietary Supplements, NIH.gov:

Indennità dietetica raccomandata (RDA): media livello giornaliero di assunzione sufficiente a soddisfare il fabbisogno di nutrienti di quasi tutti (97% -98%) sani persone.


1) Meccanismi compensatori che possono fornire la quantità sufficiente di nutrienti nei giorni in cui non li ottieni con il cibo:

2) Per quanto tempo puoi saltare l'assunzione di un certo nutriente senza avere sintomi di carenza?

  • Le riserve di carboidrati (sotto forma di glicogeno) durano 1-2 giorni dopo che hai smesso di consumarle. Successivamente, i carboidrati possono essere prodotti nel tuo corpo da grassi e proteine. Teoricamente, non hai bisogno di assumere carboidrati dal cibo per qualsiasi periodo di tempo perché possono essere tutti prodotti nel tuo corpo.
  • Le proteine ​​ nel fegato e nel sangue rappresentano un pool di amminoacidi, che può essere utilizzato per creare nuove proteine, se necessario, per almeno alcuni giorni dopo l'interruzione consumo di proteine.
  • Per quanto tempo puoi resistere senza grassi , dipende principalmente dalle tue riserve di grasso corporeo, come menzionato in questo studio di 382 giorni sul digiuno.
  • Le riserve di vitamine idrosolubili (complesso B, C) dovrebbero essere sufficienti per 1-2 mesi, nella maggior parte dei casi, ma Le scorte di vitamina B1 potrebbero durare solo 2-3 settimane.
  • Le scorte di vitamine A, B12 e E potrebbero essere sufficienti per 2 anni o più.
  • Probabilmente potresti fare a meno della maggior parte dei minerali per almeno 1 mese secondo il suddetto studio sul digiuno.
La capacità di immagazzinare i nutrienti tiene conto del consumo giornaliero? per esempio. quando si fa presente che le vitamine B1 possono essere conservate per 2-3 settimane, è questo il tempo che un uomo può * "vivere" * senza un apporto di vitamina B1, o è un mero dato sulla capacità del nostro corpo di immagazzinarle?
Sì, puoi vivere senza un nutriente per quel periodo e non avere sintomi di carenza. Questi periodi possono variare notevolmente da individuo a individuo, a seconda della quantità di nutriente che qualcuno aveva prima di smettere di prenderli.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...