Domanda:
Come misurare correttamente la temperatura corporea?
Boriss
2018-04-14 22:40:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Possiedo un termometro Geratherm. E le istruzioni dicono di tenerlo sotto l'ascella per 4 minuti.

Quando seguo le istruzioni, la mia temperatura corporea è 36,7 (non malata). Ho pensato che tenere il termometro per 10 minuti dovrebbe fornire una lettura ancora più accurata. Ma poi la mia temperatura corporea è 37,0 (malata).

Cosa c'è che non va? Tenendo premuto il termometro per risultati più lunghi si ottiene una lettura più accurata o meno affidabile? Sono confuso.

Se lo premi sotto l'ascella, l'attrito e il sudore faranno aumentare la temperatura. Inoltre, i limiti di temperatura dipendono da dove la misuri
Sei sicuro che non ci sia altro?
37,0 non indica malattia. È perfettamente normale.
Una risposta:
#1
+3
Narusan
2018-04-14 23:22:30 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nel complesso, i termometri digitali sono noti per essere molto imprecisi. 2 . Se desideri la lettura più accurata, la febbre dovrebbe essere misurata per via rettale, non ascellare (sotto l'ascella) 1 .

Pertanto, per le misurazioni della temperatura ascellare si applicano limiti diversi:

Nei pazienti di età superiore a 1 mese, la differenza media (DS) tra la temperatura retto e ascellare era di 1,04 ° C (0,45 ° C); quindi, la temperatura ascellare è stata regolata aggiungendo 1 ° C e nessuna temperatura ascellare regolata differiva dalla temperatura rettale di oltre 1 ° C.

Confronto delle temperature rettale, ascellare e della fronte , Arch Pediatr Adolesc Med

La temperatura corporea basale varia da 36,5 a 37,5 gradi Celsius a seconda a Elsevier, 2017 3 . Studi del 2008 consentono valori di < = 38,3 gradi. 4 . Nel tuo caso, la tua prima lettura era di 37,7 di temperatura basale (non proprio malata) e la seconda di 38,0 (forse leggermente malata).

Entrambi i valori non sono accurati per la diagnosi differenziale medica (misurazioni ascellari e molto variabili), ma la temperatura corporea non ti dice molto comunque. Se ti senti male, considerati malato. Personalmente probabilmente ho più di 37 gradi ascellari al mattino dopo un sonno confortevole e, a meno che non mi senta male, non mi considererei malato se la mia temperatura fosse di 0,3 al di sopra delle linee guida e mi mancassero altri sintomi di malattia.

hr />

1: ST ZengeyaI. Blumenthal, I moderni termometri elettronici e chimici utilizzati nell'ascella non sono accurati , European Journal of Pediatrics

2: Un'indagine sull'accuratezza di diversi tipi di termometri , Nursing Times

3: Luxem, Jürgen; Runggaldier, Klaus: Rettungsdienst RS / RH , Elsevier. 2017. Libro in tedesco per l'educazione dei paramedici

4: Laupland, B. Febbre nel paziente medico in condizioni critiche. , 2008.

Vedi anche :

Misurazione della temperatura per pazienti con febbre , farmacisti statunitensi, 2008.

C'è qualcosa tra ascellare e rettale, sì? Mentre una temperatura rettale è la più accurata, poche persone hanno bisogno di letture della temperatura di qualità da ricerca. Una temperatura orale è adeguata per l'uso di routine e sicuramente più pratica e meno discutibile per la maggior parte delle persone.
@CareyGregory Certo, è il +1; ma poiché OP desiderava una misurazione affidabile e considerava troppo la deviazione di 0,3, per ottenere la misurazione più affidabile è necessario eseguirla in modo rettale. Ma ... non so per cosa viene utilizzata la temperatura. Ho immaginato che OP volesse scoprire se sono malati e la temperatura non è un grande determinante a meno che non sia molto al di sopra.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...