Domanda:
Perché la pertosse dura così a lungo e la durata della tosse può essere ridotta?
Kenshin
2015-04-01 07:03:46 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La pertosse è una tosse cronica derivante da un'infezione del batterio Bordetella pertussis. La tosse derivante dall'infezione può durare diverse settimane e, come tale, la pertosse è talvolta chiamata tosse dei 100 giorni.

Perché l'infezione da Bordetealla Pertussis produce una tosse che dura così a lungo rispetto ad altre infezioni e c'è qualcosa che si può fare per ridurre la durata della tosse?

Sto iniziando la sesta settimana di tosse, e sono così stanco di farlo. Grazie per le risposte sul motivo per cui la tosse persiste. La parte peggiore è quanto sei esausto per non riuscire a dormire. Di notte è molto peggio. Incoraggio le persone anziane come me (53 anni) a fare il tuo colpo di richiamo per la pertosse. Sono stato immunizzato, ma non ho ricevuto un richiamo, e non è stato divertente contrarlo alla mia età. La peggiore malattia che abbia mai avuto.
Due risposte:
#1
+10
Fomite
2015-04-21 23:22:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come hai notato, la fase "parossistica" di un caso clinico di pertosse, che coinvolge gli attacchi di tosse rapidi ed estenuanti e il caratteristico "urlo" finale può spesso essere estremamente lunga. Sebbene di solito duri 1-6 settimane, può persistere fino a 10 settimane, seguite da un periodo di convalescenza.

Uno dei motivi della lunga durata della tosse è che una volta raggiunta quella fase della malattia, sono ampiamente al di là dell'aiuto degli antibiotici, che non accorciano il decorso clinico della malattia nei pazienti infetti, ma hanno lo scopo di prevenirne la trasmissione ad altri.

Inoltre, l'attuale meccanismo d'azione della pertosse aiuta a prolungare la tosse. Bordetalla pertussis infetta il sistema respiratorio superiore e si lega al rivestimento del tuo sistema respiratorio, diminuendo il movimento delle ciglia, che servono ad aiutare a eliminare il muco dai polmoni. Producono anche tossine che possono causare infiammazioni e danneggiare le ciglia. Di conseguenza, anche una volta che i batteri sono morti, il tuo sistema respiratorio subisce danni persistenti che si tradurranno in una tosse continua.

#2
+5
Maulik V
2015-04-02 12:13:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come hai detto, la pertosse è causata dalla Bordetella pertussis. Si rivela una malattia molto ostinata soprattutto nei bambini.

Perché questa tosse dura così a lungo?

Potrebbero esserci molte ragioni.

In primo luogo, i batteri si attaccano alle cellule che rivestono le vie respiratorie e poi si diffondono gradualmente ovunque. L'area dei polmoni e delle vie aeree è abbastanza ampia e dà a tutti loro un campo da gioco multiplo e ha un impatto maggiore.

In secondo luogo, è una specialità di questo batterio che anche se viene trattato e eliminato , la tosse rimane a lungo termine.

Patient.co.uk scrive:

I batteri della Bordetella pertussis colpiscono il rivestimento delle vie aeree in qualche modo causando sintomi (principalmente una tosse ) per continuare a lungo dopo che i batteri sono scomparsi.

Ciò potrebbe essere dovuto al danno che hanno fatto e alla guarigione tempo che il nostro corpo richiede. Non posso negare la teoria secondo cui l'area interessata potrebbe avere alcuni residui dei microrganismi che potrebbero causare "irritazione" alla gola che alla fine produce tosse.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...