Domanda:
Quali condizioni cardiache causano vertigini dopo / durante l'esercizio?
smeeb
2015-11-07 00:28:57 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Molte cose provocano vertigini dopo / durante l'esercizio. Ma se usi Google " vertigini dopo l'esercizio " otterrai 10.000 articoli e blog noiosi che sono fondamentalmente solo copie l'uno dell'altro che essenzialmente fanno la stessa vaga dichiarazione generale:

In rari casi, problemi cardiaci possono causare vertigini dopo / durante l'esercizio.

Ma, LOL, non uno solo di questi articoli / blog zoppi in realtà si immerge profondamente in quali condizioni cardiache specifiche si riferiscono.

Quindi chiedo: Quali condizioni cardiache specifiche potrebbero causare vertigini dopo / durante esercizio fisico e perché ti fanno venire le vertigini?

Di cosa stiamo parlando esattamente qui? In realtà le vertigini sono difficili da alzare in piedi o semplicemente da runner dove ti senti un po 'euforico, leggero, rilassato, flessibile e con la testa vuota.
"* Vertigini *" come nella sensazione di stordimento quasi al punto di svenire. ** Non ** una vertigine "il mondo intero sta girando" senation, e ** non ** un runner's high.
Interessante. La maggior parte delle condizioni di cui sono a conoscenza (come persona laica) causerebbe anche vertigini * durante * l'esercizio.
Ciao @JohnP (+1) - Rilasserò il vincolo per l'esercizio strettamente "dopo" (vedi le mie modifiche). La ragione di ciò è che, nel mio caso, ho sicuramente un accenno di vertigini durante l'esercizio, ma in genere non si verifica fino a dopo il mio periodo di raffreddamento.
Oltre alle condizioni cardiache, ci sono alcune condizioni non cardiache e molti farmaci che possono fare lo stesso. Stai includendo quelli nella tua domanda o strettamente malattie cardiache?
Ciao @CareyGregory, rigorosamente condizioni cardiache.
Si prega di non rispondere nei commenti.
Una risposta:
#1
+4
rncardio
2015-11-08 10:59:24 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Le vertigini o le vertigini durante l'esercizio sono classicamente causate dall'ostruzione al deflusso del cuore, ad esempio la stenosi aortica (vedere MedlinePlus). Questa condizione è più comunemente osservata nei giovani a causa della valvola aortica bicuspide o negli anziani con valvole aortiche sclerotiche. Nei paesi in via di sviluppo, può verificarsi anche a causa di malattie cardiache reumatiche.

Quando una persona normale si allena, è necessario un flusso sanguigno extra nei muscoli. Quindi, il cuore inizia a pompare più sangue per tenere il passo con questa maggiore richiesta del corpo. Tuttavia, nelle persone con stenosi aortica, l'orifizio dell'uscita del cuore è piccolo e fisso. Quindi, il flusso sanguigno (gittata cardiaca) non può aumentare quando la persona fa esercizio. A causa della dilatazione dei vasi sanguigni nei muscoli, il sangue va preferenzialmente ai muscoli e il flusso al cervello si riduce. Quindi capogiri o vertigini si verificano. Può progredire fino alla sincope, cioè perdita di coscienza transitoria e caduta.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...