Domanda:
Morbo di Crohn e naprossene
Alexan
2015-04-02 04:30:16 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il naprossene ha alcuni effetti collaterali, per esempio:

mal di stomaco, lieve bruciore di stomaco o dolore allo stomaco, diarrea, costipazione;

Ma può essere responsabile della colite ulcerosa o della riacutizzazione della malattia di Crohn?

Una risposta:
#1
+6
user139
2015-04-02 06:10:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dal World Journal of Gastroenterology , un documento del 2006 su Excerabation of IBD by NSAIDS and cox-2 inibitors: Fact or Fiction, ha trovato un legame debole tra i FANS e una riacutizzazione dell'IBD, ma alcuni pazienti lo faranno sperimentare una riacutizzazione del farmaco. L'articolo termina con la raccomandazione che i FANS dovrebbero essere evitati se possibile.

Tuttavia, la ricerca condotta dal NIH, dal 1990 al 2008, su 76.000 donne prevalentemente bianche, ha riscontrato un aumento assoluto dell'incidenza della malattia di Crohn e colite ulcerosa quando ai pazienti sono stati somministrati FANS. Non hanno affermato che fosse statisticamente significativo solo un aumento assoluto; questo in genere si verificava con le donne che utilizzavano i farmaci almeno 15 giorni al mese.

  1. Esacerbazione della malattia infiammatoria intestinale da farmaci antinfiammatori non steroidei e inibitori della cicloossigenasi-2: realtà o finzione?
  2. Aspirina, uso di farmaci antinfiammatori non steroidei e rischio di morbo di Crohn e colite ulcerosa

Avrai bisogno dell'accesso a PubMed per l'articolo due. Nessuno dei due articoli aveva una risposta definitiva, ma l'uso prolungato sembra essere associato a riacutizzazioni.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...