Domanda:
Dovrei "cedere" all'insonnia?
Krpcannon
2017-06-02 12:59:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho iniziato a chiedermi se i miei attacchi di insonnia siano veramente dannosi o solo "per come sono". La scorsa notte, ad esempio, mi sono svegliato dopo quattro ore di sonno sentendomi molto eccitato e stimolato per un progetto a cui sto lavorando. All'inizio pensavo che si trattasse di un altro caso di aumento del cortisolo, ma mi sentivo anche in conflitto poiché il mio stato d'animo era piuttosto positivo e desideroso.

Ho sostenuto per un po 'di tempo quello che ora sembra essere, un atteggiamento malsano secondo cui ho assolutamente bisogno di X ore di sonno altrimenti le mie prestazioni e il mio umore ne risentiranno. Ora, tuttavia, sto considerando che quando arrivano notti come l'altra notte, dovrei semplicemente arrendermi all'irrequietezza e andare a leggere o lavorare a un progetto.

Incoraggerei gli episodi futuri solo non mentendo a letto? Oppure il mio corpo sta cercando di dirmi qualcosa, come "Ora sarebbe un ottimo momento per lavorare!"

Due risposte:
#1
+2
Kate Gregory
2017-06-02 20:39:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La Mayo Clinic dice, tra le altre cose:

Se ti svegli e non riesci a riaddormentarti entro 20 minuti circa, esci da letto. Vai in un'altra stanza e leggi o svolgi altre attività tranquille finché non ti senti assonnato.

Un lavoro super eccitante ed eccitante potrebbe non essere la scelta migliore. Detto questo, ultimamente mi sono svegliato la notte e ho scoperto che fare una piccola quantità di lavoro (più recentemente ho cambiato una demo in una presentazione imminente, che ha richiesto circa mezz'ora) mi dà la sensazione di aver fatto qualcosa e guadagnato la possibilità di rilassarsi. È stato un risultato migliore della lettura di un'ora. Dopo sono tornato a dormire abbastanza facilmente.

#2
+2
Count Iblis
2017-06-03 01:32:50 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Supponi di voler dormire meglio anche a lungo termine. Quindi ciò potrebbe richiedere alcuni cambiamenti nello stile di vita come fare più esercizio fisico. Se ti svegli molto prima del solito e senti che non riesci a dormire più spesso accade abbastanza spesso, allora devi valutare le tue opzioni in modo che attenersi alla tua nuova routine funzioni al meglio. Il problema di fare più esercizio fisico è che mentre il sonno è noto per essere influenzato dall'attività fisica, non è facile addormentarsi meglio facendo più esercizio. Devi continuare a fare esercizio per un po 'per raccogliere i benefici per il sonno:

Ma le persone con insonnia e altri disturbi del sonno tendono ad essere "neurologicamente diverse", ha detto il dottor Baron. "Hanno quello che noi caratterizziamo come un'eccitazione eccessiva del sistema di stress", ha detto. Un singolo periodo di esercizio in un dato giorno "probabilmente non è sufficiente per superare quell'eccitazione", ha spiegato. Potrebbe potenzialmente anche esacerbarlo, poiché l'esercizio è di per sé un fattore di stress fisico.

Alla fine, tuttavia, se il programma di esercizi viene mantenuto, ha detto il dottor Baron, gli allenamenti sembrano iniziare a smorzare la risposta allo stress di una persona. La sua eccitazione fisiologica sottostante è sufficientemente ridotta da consentire al sonno di arrivare più prontamente, come è avvenuto nell'esperimento del 2010.

Potremmo avere una visione migliore dell'insonnia osservando le popolazioni che erano insonnia è raro. Si scopre che molte popolazioni indigene non ottengono la quantità di sonno convenzionalmente raccomandata, ma non soffrono di insonnia vicino ai livelli considerati normali nelle società occidentali. Come sottolineato qui:

Sebbene i San, Tsimane e Hadza spesso dormano in media meno di sette ore, sembra che dormano abbastanza. Raramente fanno un pisolino e non hanno problemi a sonnecchiare. Le lingue San e Tsimane non hanno una parola per insonnia, e quando i ricercatori hanno cercato di spiegargliela, "sembra che ancora non capiscano del tutto", dice Siegel.

Gli Tsimane fanno molto più esercizio della maggior parte degli occidentali. Possiamo leggere qui:

Gli Tsimane fanno un sacco di esercizio, dice Gurven, ma non è un esercizio veramente intenso. "Penso che ci sia uno stereotipo generale secondo cui se sei un cacciatore-raccoglitore e un contadino, ti alleni vigorosamente ogni giorno, come l'equivalente di una maratona, e non è così", dice Gurven. "È solo che non sono sedentari."

Invece gli Tsimanes camminano molto - circa 7 miglia e mezzo ogni giorno. E sono attivi per oltre il 90 percento delle ore diurne. Al contrario, gli americani trascorrono circa la metà delle loro ore di veglia seduti.

E mangiano molto meno grassi di noi:

Quando senti "hunter- raccoglitore ", la gente pensa spesso alla paleodieta piena di carne. Ma la dieta Tsimane non potrebbe essere più lontana da questo. Più del 70 percento delle loro calorie proviene dai carboidrati, quelli ricchi di fibre, come mais, manioca e piantaggine. L'altro 30 percento delle calorie viene suddiviso equamente tra proteine ​​e grassi.

Quindi, cambiando il tuo stile di vita facendo più esercizio, mangiando più sano e ottenendo una frazione maggiore delle calorie dai cereali integrali carboidrati e non concentrandoti troppo sull'ottenere 8 ore di sonno (6,5 ore potrebbero essere sufficienti), probabilmente finirai per dormire meglio.

anche se questo è interessante materiale "come avere meno insonnia", non era questo il problema. La domanda era "dovrei alzarmi e fare delle cose quando mi sveglio?" e non c'è niente in questa risposta che miri a questo. È un'ottima risposta a una domanda completamente diversa che si pone sulla dieta e l'esercizio fisico e il loro effetto sull'insonnia.
@KateGregory Ho apportato alcune modifiche al testo per chiarire che gli obiettivi a lungo termine volti a dormire meglio potrebbero essere utilizzati per decidere cosa fare quando si verifica un incidente in cui non dormi abbastanza. È una questione personale, quindi non posso dire che devi fare questo o quello. Una persona mattiniera che non dorme abbastanza potrebbe voler fare esercizio al mattino mentre una persona serale come me preferirà farlo più tardi nel corso della giornata. Il fatto è che con il cambiamento dello stile di vita che coinvolge l'esercizio, questo è qualcosa a cui devi pensare mentre in precedenza potresti semplicemente dormire insieme a poche ore di sonno.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...