Domanda:
Respirare pesantemente durante la bronchite ha il potenziale di favorire la malattia?
user85190
2015-04-04 11:49:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Attualmente sto praticando una tecnica di respirazione pesante e veloce che presumibilmente aumenta l'immunità pompando la linfa

Mi chiedevo, considerando che ho la bronchite in questo momento potrebbe in qualche modo favorire la malattia?

Non è questo il punto, ma dubito fortemente che respirare in un modo speciale combatterebbe l'AIDS. Ora so che sto semplificando eccessivamente e fuori contesto, ma comunque ... +1 comunque per avermi fatto interessare abbastanza da google questo
Beh, non sono un esperto. Almeno psicologicamente il respiro aiuta e mi schiarisce la gola e la cavità nasale per un po '. Anche io sono scettico per natura, e ovviamente non farebbe nulla contro i veri assassini ...
Sì, è un bene lo stai chiedendo. Ovviamente se non danneggia, continua a farlo. Vorrei poterlo scoprire ma i miei Google sono stati inutili.
Una risposta:
#1
+8
Rana Prathap
2015-04-15 09:51:43 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se guardi i fattori che causano una esacerbazione della broncopneumopatia cronica ostruttiva (come la bronchite), scoprirai che

  1. la causa non può essere identificata in un terzo dei casi. In quelli con cause identificabili, possono essere

  2. Infezioni respiratorie (batteriche e virali)

  3. Allergia

  4. Tossine

  5. Non aderisce ai farmaci.

Quando ho letto la tecnica di cui stavi parlando, ho scoperto che non ci sono tali fattori di rischio in quella tecnica. Tuttavia, dovresti prendere le seguenti precauzioni:

  1. Evita questo esercizio quando hai un'esacerbazione acuta attiva della malattia. La respirazione veloce fa collassare le vie aeree secondo il principio di Bernoulli, e quindi avrai più difficoltà a respirare. Anche se può potenzialmente liberare le vie respiratorie, è meglio evitarlo in quel momento.

  2. Assicurati di sederti in un luogo con aria pulita quando esegui questo esercizio. Non vuoi che allergeni, tossine o agenti patogeni nell'aria entrino nei tuoi polmoni quando respiri in quel modo.

  3. Nessuna esposizione al freddo. L'esposizione al freddo può innescare un attacco vasovagale e può causare la costrizione delle vie aeree. Questo può anche provocare un attacco acuto. Quindi un grande no no a questo.

  4. Anche se è un gioco da ragazzi, è importante che ti controlli tutto il tempo. Se non ti senti così bene, fermati immediatamente.

Oltre a questo, è generalmente considerata una pratica sicura fare esercizi di respirazione e talvolta sono consigliati ai pazienti con bronchite. Se segui queste precauzioni, dovresti stare bene.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...