Domanda:
Ci sono benefici per la salute nella circoncisione maschile?
Jez
2015-04-01 00:58:50 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È stato sostenuto da varie organizzazioni mediche che la circoncisione maschile ha vari benefici medici, come la riduzione del rischio di contrarre l'HIV o la riduzione del rischio di infezioni del tratto urinario, per esempio. Esistono studi scientifici rispettabili a sostegno di queste affermazioni?

http://parenting.stackexchange.com/q/1443
Vedi anche [questi] (http://skeptics.stackexchange.com/q/1367/14709) [tre] (http://skeptics.stackexchange.com/q/4398/14709) [domande] (http: // skeptics.stackexchange.com/q/19010/14709) su Skeptics SE.
Tre risposte:
#1
+26
michaelpri
2015-04-01 01:29:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ci sono prove che la circoncisione neonatale afferma che i benefici della circoncisione superano i rischi.

Secondo uno studio condotto sulla circoncisione neonatale [1] , i benefici a vita dell'essere circonciso superava i rischi 100 a 1. Alcuni dei rischi che le persone possono associare alla circoncisione sono molto improbabili. Il sanguinamento eccessivo si verifica solo lo 0,1% delle volte, le infezioni lo 0,02% delle volte e la perdita del pene lo 0,0001% delle volte. La percentuale di morte è solo dello 0,00001%.

Nel complesso, mostra che i maschi che sono stati circoncisi richiedono la metà delle cure mediche dei maschi che non sono stati circoncisi. Inoltre, il rischio complessivo di uomini circoncisi con gravi implicazioni mediche è compreso tra 1 e 5000; questo include cose come l'HIV e altre malattie a trasmissione sessuale.

Questo grafico contiene altre informazioni pertinenti.

Alcune persone non sono d'accordo con l'articolo menzionato sopra. [2] In una dichiarazione diretta contro l'articolo, si dice che l'articolo è "rovinato da pregiudizi". Notano come l'articolo non menziona molte cose, come dichiarazioni contro la circoncisione e danni nell'esperienza sessuale. Non confuta completamente l'articolo che dice che la circoncisione è benefica, ma è qualcosa a cui pensare.


[1] Tassi di circoncisione sup>

[2] Bias e circoncisione maschile

Suona bene. La mia unica obiezione è che la circoncisione ** neonatale ** manomette il corpo dei bambini prima che ci sia un ragionevole rischio di malattie sessualmente trasmissibili, ho letto che ci sono persone a cui non piace nemmeno il sesso o hanno alcun interesse a praticare il sesso, il termine comune usato è "asessuale". So che i rischi legati al sesso non sono le uniche variabili, ma ci sono pro e contro su entrambe le scelte, quindi forse lasciare che i maschi adulti decidano da soli cosa fare del loro corpo? Sembra meglio ** lasciare che le persone scelgano liberamente ** quale tipo di rischio sono disposte a correre.
Questa è una domanda davvero difficile e sei bravo ad affrontarla. Importante notare anche [una confutazione diretta] (http://www.mayoclinicproceedings.org/article/S0025-6196 (14) 00747-2 / fulltext) pubblicata nella stessa rivista. Una [risposta accettata su Skeptics] (http://skeptics.stackexchange.com/a/4402) (con cui mi capita di non essere d'accordo ;-)) contraddice anche i dati sull'HIV usati nell'analisi citata. La letteratura è enorme, statisticamente complessa e segnata da tutti i pregiudizi inerenti a un argomento che non si presta a grandi studi randomizzati controllati. :-(
[Un'altra risposta scettica] (https://skeptics.stackexchange.com/questions/1367/does-circumcision-lead-to-a-net-increase-in-quality-of-life) che non è d'accordo con questo (menzionato anche di @PatrickHoefler) che ha parecchi voti. (Non so quale sia giusto, voglio solo sottolineare che apparentemente ci sono controversie nonostante una fonte attendibile in questa risposta).
"la metà delle cure mediche" - a meno che un prepuzio non provochi attacchi di cuore, appendicite, incidenti stradali ecc., questo sembra assolutamente impossibile.
Lo studio citato è scritto da persone le cui opinioni su questo argomento sono alquanto estreme. Non sono davvero convinto che questa risposta aggiunga qualcosa di informativo: bilanciare un punto di vista estremo con una critica proprio alla fine non aggiunge molto equilibrio. Anche quella critica è lungi dall'essere l'unica critica disponibile - ci sono molti altri ricercatori che arrivano alla conclusione opposta. Nessun altro ricercatore ha replicato l'affermazione del rapporto 1: 100 e certamente nessuna organizzazione sanitaria rispettabile (la più vicina è la posizione dell'AAP che afferma che rischi e benefici sono strettamente bilanciati).
Questa risposta potrebbe essere migliorata aggiungendo più dettagli e forse una presentazione più equilibrata delle prove. * Quali * benefici per la salute derivano dalla MC - Riduzione dell'HIV, cancro al pene, ecc. Qual è la * probabilità * di questi e qual è la * riduzione * offerta dalla MC. Suggerirei di guardare a fonti diverse da Morris, generalmente riconosciuto per avere opinioni estreme su questo argomento - "i genitori che non circoncidono i loro figli hanno bisogno di una buona conversazione", caratterizzando MC come un "vaccino chirurgico" (che ha attirato molto di critica), un articolo sull'MC come "imperativo morale" ecc. - Visioni fuori dal mainstream
#2
+19
kenorb
2015-04-08 22:47:57 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ci sono alcune prove a sostegno del fatto che la circoncisione maschile riduce il rischio di infezione da HIV tra gli uomini eterosessuali nell'Africa subsahariana (1), (2) , tuttavia l'evidenza di un beneficio dell'HIV per gli uomini che hanno rapporti sessuali con uomini è meno chiara (3), (4) e il suo uso per prevenire l'HIV nel mondo sviluppato non è chiaro né (5) .

L'opzione di trattamento per fimosi patologica, balanopostite refrattaria e UTI è controindicato solo in caso di determinate anomalie della struttura genitale o cattiva salute generale (6), (7) .

CHI raccomanda di considerare la circoncisione come parte di un programma completo per l'HIV solo nelle aree con alti tassi di HIV (ad es. Africa) (8), (9) .

Pertanto, se non vivi in ​​Africa o in aree con alti tassi di HIV, i potenziali rischi superano i benefici per la salute associati alla circoncisione. Poiché attualmente nessuna grande organizzazione medica raccomanda la circoncisione neonatale non terapeutica, e nessuna grande organizzazione medica ne chiede il divieto.

Vedi anche: Circoncisione su Wikipedia

+1 Per i DIVERSI riferimenti del National Center for Biotechnology Information
Dici "poco chiaro" per alcuni dei benefici per i paesi sviluppati, e poi asserisci categoricamente che i potenziali rischi superano i benefici per la salute. Sembra un po 'contraddittorio.
#3
+5
Graham Chiu
2018-03-15 14:01:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La circoncisione è una forma di mutilazione sessuale eseguita su neonati di sesso maschile di solito per motivi religiosi non correlati a presunti benefici per la salute. L'affermazione di un rischio ridotto di infezione da HIV è supportata da questa revisione Cochrane ma si applica all'Africa. Un'altra revisione ha esaminato le infezioni del tratto urinario e ha trovato dati insufficienti per trarre conclusioni.

La circoncisione è stata tradizionalmente condotta senza analgesia e ci sono alcuni dati che suggeriscono manifestazioni legate allo stress si sviluppano in questi bambini rispetto ai non circoncisi. Inoltre, ci sono state morti ben pubblicizzate derivanti dalla tradizionale pratica ebraica di succhiare il prepuzio per prevenire il sanguinamento che causa l'herpes. In qualsiasi altra giurisdizione, questa potrebbe essere considerata pedofilia.

È interessante notare che l'Islanda sta cercando di vietare la circoncisione neonatale.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...