Domanda:
Quanto dovrei spingermi per evitare gli antibiotici?
Mary ML
2015-04-06 10:42:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sappiamo (o dovremmo sapere) che l'uso eccessivo di antibiotici sta causando un aumento dei "superbatteri" resistenti a loro.
Ciò significa che dovremmo evitare di usarli quando non ne abbiamo bisogno, ad esempio , in saponi e prodotti simili.

Fino a che punto dovremmo evitare di usarli?
Ad esempio, ci sono occasioni in cui dovrebbero essere evitati anche gli antibiotici prescritti?

Due risposte:
#1
+6
anongoodnurse
2015-04-06 18:27:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Che gioia vedere qualcuno con questo atteggiamento! Complimenti.

I medici sono stati così a lungo abituati - e invitati - a prescrivere antibiotici non necessari (non crederesti ad alcune delle mie esperienze *** ) che a volte su un caso limite , scriveranno semplicemente il copione. Che domanda gradita sarebbe questa:

Dottore, vorrei evitare gli antibiotici se è sicuro farlo. C'è un'alternativa o pensi che sia meglio esserci?

Nessun dottore decente sarà dissuaso da questa domanda dal prescrivere un antibiotico necessario (se non sono decenti, non dovresti vederli!)

Io dubito che faresti mai pressione su un medico per darti un antibiotico se pensa che non ne hai bisogno. Per chiunque altro legga questo: per favore non .

Quanto segue riguarda tutti i membri della tua famiglia.

  • Non salvare mai le ultime pillole "nel caso in cui ti ammali di nuovo".
  • Non prendere gli antibiotici di nessun altro "finché non hai la possibilità di vedere un medico".
  • Meglio un livello superiore per un tempo più breve rispetto a una dose più bassa per un tempo più lungo.
  • Chiedi se un antibiotico a spettro ristretto potrebbe curare la tua malattia così come un antibiotico ad ampio spettro.
  • Prendi tutto il tuo vaccini consigliati! Alcuni di loro ora sono per batteri comuni.
  • Non chiedere un antibiotico per telefono perché "è esattamente come quello che ho mangiato l'ultima volta".
  • Leggi quando gli antibiotici (e le visite mediche) sono e non sono necessari, ad es. al CDC Get Smart: Know When Antibiotics Work , ecc. (Vedi link)
  • Prendi e finisci gli antibiotici come prescritto.

In termini di igiene domestica e personale, non abbiate paura dei germi; ce ne sono più innocui che pericolosi.

  • Non cercare di disinfettare la tua casa. Acqua e detersivo delicato sono sufficienti per la pulizia.
  • Usa un sapone delicato per fare il bagno, qualcosa senza antibatterici.

*** Una volta ho visto un paziente che si è presentato con "sinusite" da allora " questa mattina". Voleva antibiotici. Riesaminando i suoi sintomi (e l'esame clinico), non aveva evidenza di sinusite. Ho rifiutato gentilmente, spiegando i rischi comuni di antibiotici non necessari. Ha insistito. Sono andato oltre, spiegandogli i rischi non comuni ma molto più gravi, ad es. Diarrea associata ad antibiotici (nota anche come C. diff ). Ha insistito. Sono andato anche oltre, spiegando i rischi veramente gravi - ma possibili - e ho discusso il rapporto rischio / beneficio. Mi ha definito ridicolo e se n'è andato sbuffando. Due giorni dopo, ho ricevuto una chiamata dall'ufficio dell'amministratore dell'ospedale (il capo del mio datore di lavoro). Si è scoperto che il paziente era un suo compagno di golf. L ' Amministratore dell'ospedale (non un medico, ma un uomo d'affari) mi ha detto senza mezzi termini che si aspettava che dessi antibiotici ai pazienti quando glielo chiedevano! (Ti risparmierò i dettagli del resto della storia.)

Ridurre gli antibiotici non necessari prescritti ai bambini: cosa succederà?
Diventa intelligente: scopri quando gli antibiotici funzionano
Scegliere con saggezza
Prescrizione antimicrobica appropriata: approcci che limitano la resistenza agli antibiotici

+1 per l'avvertimento sulla sanificazione della tua casa. In questo momento tutti i "7 posti più sporchi della tua toilette" sono tutti nella gamma e stiamo effettivamente assistendo a un aumento del numero di casi di asma. Devo sempre dire alla mia ragazza i rischi di disinfettare ovunque - è tutto il limite per usarli eccessivamente ... In effetti mi sento più sicuro del mio sistema immunitario rispetto al suo a causa della quantità di germi a cui sono stato esposto (a piedi nudi in giardino, evitando i detersivi).
@Tim - assolutamente. Se questa domanda fosse stata formulata in modo diverso, avrei incluso "giardino, possedere un cane, visitare un caseificio ..." Alcuni "germi" sono molto buoni per noi. :-)
Cerca di evitare di citare la risposta di qualcun altro come risposta principale. Per esempi e istruzioni su come scrivere una risposta migliore, vedere qui: http://meta.health.stackexchange.com/questions/211/what-to-do-when-a-question-is-precisely-answered-by- a-wikipedia-page-or-section / 212? noredirect = 1 # comment2196_212
#2
+1
Sun
2016-10-20 10:42:43 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono d'accordo che agli esseri umani siano stati prescritti antibiotici in eccesso. Penso che i medici dovrebbero essere più scientifici. Prendi una cultura e aspetta tre giorni affinché le sensibilità crescano (se presenti). Allora e solo allora prescrivi il miglior antibiotico.

Il vero problema per me, però, è l'uso di antibiotici nel bestiame per promuovere la crescita più che come profilassi. Uno studio in Arizona ha prelevato campioni batterici da pollo, tacchino e maiale dai supermercati locali. Hanno sequenziato il DNA batterico e li hanno confrontati con ceppi batterici di pazienti ospedalizzati. Ci sono state molte corrispondenze che suggeriscono che la carne manipolata in modo improprio può diffondere batteri resistenti agli antibiotici che sono il risultato di un uso eccessivo nell'industria della carne.

Fonte: http: /: www.pbs.org/wgbh/frontline/film/ problemi con antibiotici / trascrizione /



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...