Domanda:
L'uso costante di creme idratanti oleose fa male alla pelle?
Ooker
2015-04-05 12:39:58 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho l'eczema e di conseguenza devo usare una crema idratante per ridurre la secchezza.

Ho sentito che l'olio di cocco è abbastanza buono. L'ho provato e in effetti ha aiutato. Ma mi è stato detto che non dovrei usarlo costantemente poiché la mia pelle produrrà gradualmente meno del suo olio naturale perché ha un sostituto, e quindi dipendo maggiormente dalla crema idratante.

È vero?

Una risposta:
#1
+7
anongoodnurse
2015-04-06 01:02:35 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La tua pelle non produrrà abbastanza lipidi protettivi indipendentemente dal fatto che tu usi o meno una crema idratante. Con la tua pelle, in realtà è meglio se lo usi tutti i giorni, almeno nelle aree in cui hai l'eczema.

L'eczema (o dermatite atopica) è una malattia della pelle non completamente compresa, in cui la normale funzione di barriera cutanea (permeabilità) è compromessa, consentendo alla pelle di seccarsi più della pelle normale. Alcuni ritengono che la causa della secchezza nell'AD sia una carenza di una sostanza grassa presente in natura nella pelle chiamata ceramide . Altri credono che sia una proteina anormale o mancante che causa la compromissione della barriera cutanea, consentendo ad allergeni e sostanze irritanti di causare più facilmente risposte immunitarie, innescando il prurito / infiammazione cronica (questo potrebbe spiegare la risposta vista con steroidi topici).

Qualunque sia il caso, le creme idratanti forniscono una barriera di qualche tipo alla pelle e aiutano a ridurre la perdita di acqua transepidermica; quindi sono altamente raccomandati per l'AD. Non usare la crema idratante ti esporrà a un eczema più problematico. La tua pelle non produrrà abbastanza lipidi protettivi indipendentemente dal fatto che tu usi la crema idratante o meno. Dovresti usarlo tutti i giorni, almeno nelle aree in cui hai l'eczema.

Altre cose che aiutano la Dermatite Atopica riguardano la temperatura dell'acqua durante il bagno (più fresca, meglio è), tamponando la pelle asciutta invece di sfregare energicamente , applicare la crema idratante subito dopo il bagno quando la pelle è già stata inumidita dall'acqua, ottenere una ragionevole quantità di sole sulle zone interessate, evitare lana e indumenti pesanti che potrebbero far sudare, utilizzare saponi "delicati" (solo insaponando le zone che bisogno di pulizia), fare la doccia brevemente due volte al giorno invece di una (applicando successivamente la crema idratante!) ecc.

Ci sono alcune nuove creme idratanti a base di ceramide che hanno dimostrato di essere utili nell'AD. Alcuni sono molto costosi mentre altri hanno un prezzo più ragionevole. Alcuni dermatologi hanno consigliato TriCeram . Puoi testarlo in loco (su un braccio o su un'area interessata) per risparmiare denaro mentre valuti come funziona per te.

Determinare quali tipi di creme idratanti funzionano meglio per te richiede tentativi ed errori, ma qualunque cosa funzioni, da vaselina o Aquaphor, olio di cocco (l'olio di cocco frazionato e l'olio di Johoba si assorbono un po 'meglio nella pelle quindi sono meno grassi), o un altro tipo, non esitare a usarlo. La tua pelle particolare ne ha bisogno.

I lipidi riparatori della barriera a dominanza ceramide alleviano la dermatite atopica infantile: i cambiamenti nella funzione di barriera forniscono un indicatore sensibile dell'attività della malattia
Lo studio sostiene la teoria secondo cui nessun singolo difetto genetico spiega la dermatite atopica
Dermatite atopica - Mayo Clinic

Grazie per la tua risposta. Ma usandolo costantemente la mia pelle produrrà gradualmente meno ceramide? La mia pelle ha una barriera debole, sarà peggio anche se la crema idratante funziona?
@Ooker - no; a meno che tu non viva nella giungla umida, tenderai sempre alla pelle secca (e quindi suscettibile). In questo momento, ci sono progressi nella ricerca sull'eczema. Ne sapremo di più in meno di cinque anni (per la scienza, è veloce). Puoi anche condurre i tuoi esperimenti usando un lato del tuo corpo come "controllo" (non trattato). Se sei preoccupato, smetti di usare le creme idratanti. periodicamente e vedi se la tua pelle sta bene per un po 'senza di loro. Non farai alcun danno permanente alla tua pelle usando una buona crema idratante. Hai delle scelte. :-)
Ok. Devo applicare la crema idratante subito dopo aver fatto la doccia o devo aspettare che si asciughi? Penso che sia meglio applicare immediatamente, poiché l'acqua può essere trattenuta dalla crema idratante. Ma penso che renderà la crema idratante meno efficace e ridurrà l'effetto del tempo.
@Ooker - Il tuo pensiero è esattamente corretto. Basta tamponare e applicare. Renderà la tua crema idratante più efficace. Provalo e guarda.
puoi dirmi di più su "fare la doccia brevemente due volte al giorno invece di una volta"? Ho letto in molti articoli che dovresti ** non ** fare il bagno poiché rimuoverà non solo l'olio ma anche i batteri buoni. Un esempio è tratto da [The New York Times] (http://www.nytimes.com/2010/10/31/fashion/31Unwashed.html?_r=2&pagewanted=1&ref=fashion).
@Ooker - scusa per aver impiegato così tanto tempo! La "doccia due volte al giorno" non è quella di insaponarsi due volte; è bagnarsi e poi idratare due volte. Le persone possono fare la doccia senza rimuovere quantità eccessive di olio mantenendo la temperatura dell'acqua più bassa, fare la doccia per un breve periodo, lavare solo le aree che devono essere lavate, asciugare tamponando invece di strofinare, ecc.
@Ooker +1 per l'esposizione al sole nelle aree colpite. Questo è ciò che mi aiuta!


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...