Domanda:
È normale sentire il tuo cuore battere nel petto?
Kenshin
2015-05-02 13:09:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È normale che una persona a volte senta il proprio cuore battere nel petto senza effettivamente mettere la mano sul petto, mentre altre volte non è in grado di farlo (anche se il polso è forte, regolare e coerente in entrambi i casi ) o questo è potenzialmente un sintomo di una malattia cardiovascolare?

Potresti chiarire cosa intendi per "sentire il loro cuore battere nel petto". Intendi "sentire che sta battendo, quando ti concentri su di esso" o "sentire il battito del tuo cuore in un modo che attiri la tua attenzione anche se non ti stai concentrando attivamente su di esso (come battere forte o correre)"?
@Kaadzia, bene la frequenza cardiaca è normale, ma non devo concentrarmi su di essa per sentire ogni battito attraverso il petto. Non mi sembra nemmeno di battere forte, posso solo sentirlo battere, battere, battere, battere a un ritmo normale tutto il tempo.
Ho lo stesso problema. Il mio cuore batte anche insolitamente velocemente (spesso 90+ bpm, anche a riposo). Potrebbe valere la pena consultare un medico (soprattutto se i costi dell'assistenza sanitaria e le finanze non sono un grosso problema per te). Ho fatto un sacco di controlli ed ecocardiogrammi. Sospettavano un buco nel cuore. Si scopre che non c'era. Non sono ancora del tutto convinto che il mio cuore sia perfettamente sano, ma almeno io (ei miei consulenti medici) abbiamo svolto un po 'di due diligence.
@NinjaDoc, Stai facendo degli esercizi?
Sei magro? So che suona come una domanda strana, ma il mio medico mi ha detto che noi persone magre siamo "benedetti" dal sentire i nostri battiti cardiaci molto più facilmente anche delle persone di peso "medio".
Tre risposte:
#1
+11
anongoodnurse
2015-05-04 23:04:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È normale che una persona a volte senta il proprio cuore battere nel petto senza effettivamente mettere la mano sul petto, mentre altre volte non è in grado di ...?

Sì, questo è normale.

Normalmente, le persone non sentono il cuore battere nel petto a riposo. È una di quelle cose simili alla respirazione: sta accadendo, ma spesso non ne siamo consapevoli (il che è positivo in quanto potrebbe essere molto fonte di distrazione).

Tuttavia, un'alterazione sullo sfondo costante del cuore che batte è spesso percepito. A volte l'alterazione è dovuta a un aumento della velocità o della forza delle contrazioni. In tal caso, la sensazione di sentire il battito del tuo cuore (normalmente date le circostanze) è chiamata palpitazioni fisiologiche (cioè normali). Se sono il risultato di una frequenza o ritmo "anormale", il fenomeno è noto come "palpitazioni".

In condizioni normali di riposo, l'attività del cuore non è generalmente percepita dall'individuo. Tuttavia, durante o immediatamente dopo un'intensa attività fisica o stress emotivo, può essere abbastanza normale prendere coscienza del proprio battito cardiaco per brevi periodi; queste sensazioni sono considerate palpitazioni fisiologiche, in quanto rappresentano la risposta normale o attesa a una certa sfida o attività che porta ad un aumento della frequenza e della forza della contrazione del cuore. Al di fuori di tali situazioni, invece, le palpitazioni sono percepite come anormali. 2

I meccanismi sensoriali responsabili della palpitazione sono sconosciuti. 1

Quello che sappiamo, però, è che se il cuore batte più velocemente o con più forza, lo sentiamo, sia nel nostro petto che nel nostro collo, come esemplificato nell'espressione, "il mio cuore è salito in la mia gola." Abbiamo barocettori nei principali vasi sanguigni del collo; quando più sangue viene spinto nelle nostre arterie da un forte battito, c'è la consapevolezza di un aumento della pressione.

Le palpitazioni sono un sintomo definito come consapevolezza del battito cardiaco e sono descritte dai pazienti come una spiacevole sensazione di pulsazione o movimento nel torace e / o nelle aree adiacenti. 2

Una contrazione più forte significa che più sangue viene pompato in quel ciclo cardiaco. Questo può accadere se improvvisamente stressato (ad esempio, stai accelerando e vedi un'auto della polizia entrare nella tua corsia dietro di te); l'adrenalina aumenta sia la frequenza che la forza del tuo battito cardiaco.

Allo stesso modo, quando si ha una contrazione ventricolare prematura, o PVC. Il primo battito è in anticipo; ciò consente al ciclo successivo di avere un "tempo di riempimento" più lungo e si avvertirà la risultante contrazione più forte. Dal punto di vista medico:

In caso di extrasistoli isolati, il battito post-extrasistolico aumentato può essere sentito al posto o in aggiunta al battito prematuro.

Se hai un battito cardiaco irregolare, i più deboli non si faranno sentire, ma quelli più forti lo faranno. Questo è spesso percepito come un battito al petto.

Infine, alcune persone sono solo più sensibili al battito cardiaco. Ciò si verifica anche negli stati ipervigilanti.

1 Palpitazioni
2 Gestione dei pazienti con palpitazioni: un documento di sintesi da la European Heart Rhythm Association

Sono stato visitato da un medico e dichiarato normale, ma spesso sento il mio cuore battere poi non battere, poi battere di nuovo, anche se quando sento il mio polso il ritmo è regolare e stabile, con un ritmo normale. Forse è solo la mia percezione che cambia in momenti diversi?
Non possiamo personalizzare le risposte per adattarle a ogni situazione particolare. Avremmo bisogno di molte più informazioni, che solo un operatore sanitario qualificato è in grado di raccogliere e applicare alla tua situazione particolare. Se sei particolarmente preoccupato, c'è la possibilità di [monitoraggio ambulatoriale (evento)] (http://www.nhlbi.nih.gov/health/health-topics/topics/holt/while).
So che questa è una vecchia domanda, ma sentire un secondo, minore battito al petto subito dopo quello principale è normale? Sembra esattamente come quei video in cui batte un cuore, ma lo sentiresti? Lo sento solo quando sono stressato.
#2
+3
KingBOB
2015-05-04 17:34:15 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ciò che stai descrivendo è noto come palpitazioni.

Le palpitazioni sono sensazioni o sensazioni che il tuo cuore batte o batte. Possono essere avvertiti nel petto, nella gola o nel collo.

Le palpitazioni non sono gravi la maggior parte del tempo. Le sensazioni che rappresentano un ritmo cardiaco anormale (aritmia) possono essere più gravi.

Le seguenti condizioni aumentano la probabilità di avere un ritmo cardiaco anormale:

  1. Malattia cardiaca nota al momento in cui iniziano le palpitazioni
  2. Fattori di rischio significativi per le malattie cardiache
  3. Una valvola cardiaca anormale
  4. Un'anomalia elettrolitica nel sangue

Cause Ansia, stress, attacco di panico o paura, assunzione di caffeina, assunzione di nicotina, cocaina o altre droghe illegali. Tuttavia, alcune palpitazioni sono dovute a un ritmo cardiaco anormale.

Quando chiamare un medico Se non hai mai avuto palpitazioni cardiache prima, consulta il tuo medico.

Chiama il 911 o il numero di emergenza locale se hai:

  1. Perdita di vigilanza (coscienza)
  2. Dolore al petto
  3. Mancanza di respiro
  4. Sudorazione insolita,
  5. Vertigini o sensazione di testa vuota

Fonte: http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/003081.htm

#3
-2
Laura
2016-11-14 20:35:58 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sì, è normale sentire il battito cardiaco. Ma il cuore che batte all'impazzata soprattutto di notte non è un buon segno.

In un adulto sano, la frequenza cardiaca dovrebbe essere mediamente compresa tra 60 e 100 battiti al minuto. I fattori che determinano la frequenza cardiaca sono il livello di attività, lo sforzo del corpo e persino i livelli di stress.

Le palpitazioni cardiache o il battito cardiaco possono essere innocui e semplicemente una risposta all'attività, allo stress, ecc. Ma in alcuni casi possono essere il segno di una condizione grave. Quando si tratta di questioni di cuore, è meglio stare in guardia per aiutare a prevenire malattie gravi.

  • Incubi o terrori notturni
  • Inneschi emotivi
  • Cambiamenti ormonali durante il ciclo mestruale, la gravidanza e la menopausa
  • Alcuni farmaci o sostanze
  • Bassa pressione sanguigna
  • Bassi livelli di zucchero nel sangue
  • Malattie cardiache
  • Altre condizioni di salute: ipertiroidismo (tiroide iperattiva), diabete, anemia, febbre alta e disidratazione

Fonte: Battito cardiaco notturno: cause e trattamento

Grazie Laura, non ho votato giù ma "il cuore che corre" non è molto rilevante per la domanda.
Questo non risponde alla domanda originale. Fornisci una risposta ben referenziata alla domanda, altrimenti potrebbe essere eliminata.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...