Domanda:
Di quanta vitamina B12 hai bisogno?
pindakaas
2015-04-30 21:59:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La vitamina B12 viene conservata per un tempo molto lungo in modo tale che i vegani, ad esempio, ottengano segni o sintomi di carenza di vitamina B12 solo dopo un arco di anni, anche se non hanno quasi nessuna fonte di vitamina nella loro dieta.

La dose giornaliera richiesta per prevenire la malattia sembra variare notevolmente, o forse è molto difficile determinarla con precisione.

Ad esempio:

  • Questo sito afferma che le donne incinte hanno bisogno di meno di 3 microgrammi (µg) / giorno (dove le donne incinte hanno bisogno di più del non -donne incinte).
  • Una mia amica ha corretto i valori del suo sangue ingerendo 7 µg / giorno.
  • Il mio farmacista mi ha detto che sono necessari 500-1000 µg al giorno anche per iniziare ad assorbire quantità significative per ingestione.
  • Il mio medico mi ha prescritto 200 µg / giorno.

Un altro fattore è che a quanto pare i tuoi batteri intestinali determinano il tasso di assorbimento.

Allora qual è la quantità di B12 necessaria al giorno? Si prega di notare che non si tratta di un assorbimento carente, in cui l'importo sarebbe superiore a quello di cui hanno bisogno le persone sane.

Non essere così veloce nel respingere il deficit di assorbimento. È un disturbo molto comune, anche se la versione completa che mette le persone in ospedale è ora molto rara negli Stati Uniti (a meno che tu non sia un alcolizzato). Inoltre, tieni presente che le misurazioni del sangue di B-12 NON sono il modo migliore per diagnosticare la carenza. Il recente articolo di recensione di Sally Stabler sul New England Journal ne ha discusso.
Due risposte:
#1
+12
anongoodnurse
2015-05-01 03:55:24 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il fabbisogno giornaliero stimato necessario per mantenere le scorte corporee di B12 varia, una stima che va da 2µg a 5µg, più se le scorte sono state esaurite in qualche modo. Si stima che una persona media immagazzini circa 1 mg (1000 µg) di B12 nel fegato e altre quantità minori altrove. L'indennità giornaliera raccomandata presuppone un tasso di assorbimento del 50% della vitamina B12 ingerita.

Questa è una buona domanda per discutere i limiti della scienza medica. Come viene determinato il fabbisogno di B12?

Studi longitudinali sono quelli che seguono le persone per molti anni (anche decenni). Gli esseri umani non sono soggetti a studi longitudinali che coinvolgono, diciamo, B12 perché :

  • Sarebbe non etico negare ad alcuni soggetti una vitamina necessaria per la salute e il benessere mentre la forniva ad altri solo per ottenere un numero esatto (per il per curiosità scientifica)
  • ci sono questioni etiche nel coinvolgimento dei giovani (il consenso dei genitori non dovrebbe estendersi a potenziali danni)
  • se i partecipanti sono volontari pagati, lo studio introduce un pregiudizio nel reclutamento (persone più povere?) Ciò influisce sulla capacità di generalizzare alla popolazione totale, perché potrebbero esserci rischi intrinseci di variabili confondenti
  • il costo di tale studio sarebbe proibitivo (chi raccoglierà i dati, controllare le diete, pagare il cibo e determinare i risultati, ecc.)
  • è impossibile regolare la dieta di qualcuno per anni o decenni (una persona che sgattaiola fuori per mangiare una dozzina di ostriche potrebbe rovinare l'esperimento)
  • non sarebbe etico controllare la dieta di qualcuno per decenni (e se qualcuno che si è iscritto allo studio in seguito diventasse un vegano sulla morale motivi? Sarebbero costretti a mangiare carne o ad abbandonare lo studio)
  • gli studi longitudinali soffrono di attrito cumulativo: le persone muoiono per cause non correlate, si spostano in un'altra area, decidono di abbandonare lo studio per altri motivi, ecc.
  • (molti altri problemi)

Pertanto devono essere utilizzati diversi modelli di studio, che ci forniscono informazioni meno accurate, come studi retrospettivi, studi su animali, studi sul trattamento dell'anemia perniciosa (conseguenza della carenza di vitamina B12), vegani in gravidanza e in allattamento, persone che hanno subito determinate procedure di bypass, ecc. Studiando questi pazienti, è possibile determinare quanta B12 è necessaria per eliminare i primi segni di carenza di B12 (di solito si manifesta nel sangue).

La B12 è una vitamina particolarmente difficile da definire a causa della sua complessità, del fatto che è sintetizzato dalla flora intestinale e dei vari passaggi coinvolti nel suo assorbimento che potrebbero essere influenzati dall'età e da altri fattori.

Anche in questo caso, il fabbisogno giornaliero stimato di B12 varia da ~ Da 2 µg a 5 µg.

Poiché non sono noti effetti avversi di un'eccessiva assunzione di B12, non è irragionevole prenderne più del minimo se giustificato. Tuttavia, una raccomandazione di 500-1000 µg / giorno sembra del tutto inutile.

Tietz Fundamentals of Clinical Chemistry and Molecular Diagnostics (Carl A. Burtis, David E. Bruns, 2014, p 474

L'assunzione di B12 ben superiore a 5 µg / giorno sarebbe richiesta per le persone con anemia perniciosa perché la loro mancanza di fattore intrinseco significa che assorbono B12 solo attraverso la diffusione passiva (circa l'1%). La prevalenza dell'anemia perniciosa è bassa nella popolazione generale, anche se alcune persone la svilupperanno con l'avanzare della vecchiaia.
@Nic - Secondo l'OP: "Si prega di notare che non si tratta di assorbimento carente ...". Chiedono quanta vitamina B12 dovrebbe contenere una dieta vegana per * scongiurare * l'anemia perniciosa. Se leggi (la domanda e) la mia risposta, ho coperto i problemi nella stima della B12, anche negli anziani. Inoltre, si prega di notare: "Dal momento che non sono noti effetti negativi di un'eccessiva assunzione di B12, non è irragionevole prendere più del minimo se giustificato." Il trattamento dell'anemia perniciosa è infatti diverso, comprese le iniezioni IM di B12.
L'anemia megaloblastica di @Nic diventa più comune a causa del malassorbimento di vitamina B12 con l'invecchiamento della popolazione. C'è anche un aumento significativo dell'anemia perniciosa mediata da IF?
#2
+2
Count Iblis
2016-02-21 00:01:52 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Consentitemi di affrontare questo punto menzionato nella domanda: "Il mio farmacista mi ha detto che sono necessari 500-1000 µg al giorno anche per iniziare ad assorbire quantità significative mediante ingestione."

Questo risolve un problema con il modo in cui assorbiamo la vitamina B12. Come spiegato qui, quando la vitamina B12 viene ingerita, sono necessarie alcune cosiddette proteine ​​di trasporto per spostarla nel flusso sanguigno. Ora, in qualsiasi momento hai solo una quantità di enzimi in grado di trasportare circa 1,5 microgrammi. Quando prendi da 5 a 50 microgrammi, saturi la capacità delle proteine ​​di trasporto e ti avvicinerai al massimo di 1,5 microgrammi di vitamina B12 nel tuo corpo.

Tuttavia, una piccola frazione della vitamina B12, circa l'1% passerà attraverso la parete dello stomaco senza l'aiuto delle proteine ​​di trasporto. Ciò significa che è possibile eludere il limite di assorbimento di 1,5 microgrammi per pasto assumendo dosi enormi dell'ordine di molte centinaia di microgrammi. Questo è utile per le persone che sono carenti, in genere avranno un problema a causa del mancato assorbimento della vitamina B12 utilizzando le proteine ​​di trasporto. Anche se non ci sono problemi qui (ad esempio in caso di malnutrizione) con solo 1,5 microgrammi al giorno, una carenza non può essere corretta in modo tempestivo. Quindi devono essere utilizzati integratori ad alte dosi o iniezioni di vitamina B12.

I 200 microgrammi prescritti dal medico equivalgono quindi a una dose efficace di 1,5 microgrammi più l'1% di 200 microgrammi = 3,5 microgrammi di vitamina B12 che rientra nell'intervallo della RDA.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...