Domanda:
La dose giornaliera di riferimento raccomandata può essere soddisfatta per un periodo di tempo più lungo?
blueridanus
2015-10-12 08:20:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Prendi un nutriente, come il calcio. Secondo Wikipedia, la RDA (Recommended Dietary Allowance) per un maschio sano di 44 anni medio è un'assunzione giornaliera di 1000 mg di calcio.

Supponi di settimana, 7000mg di calcio. In media, hai consumato 1000 mg di calcio al giorno, che è esattamente la raccomandazione. Questa è solo la media, tuttavia, quindi potresti aver consumato 500 mg di calcio lunedì (50% della RDA) e 1500 mg martedì (150% della RDA); e così via, con varianza simile.

Soddisfa ancora il tuo fabbisogno di calcio? Esiste una regola pratica per determinarla per altri nutrienti o per qualsiasi indicazione a risorse che copra i casi specifici? Grazie!

Una risposta:
#1
+2
JohnP
2015-10-19 07:18:20 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Almeno per il calcio, la risposta è decisamente sì.

Il 99% del calcio nel corpo è immagazzinato nelle ossa e nei denti e il corpo tratta quel calcio come tratteresti i soldi a un bancomat. Se non hai abbastanza apporto di calcio, il corpo inizia a prenderlo dalle fonti immagazzinate. Se hai un eccesso, si "deposita" di più nelle ossa / denti.

Ecco un'altra lettura rapida sul calcio e sul fosforo nel corpo.

Per quanto riguarda gli altri nutrienti, che saranno un po 'specifici e differiscono in base ai nutrienti, l'angolo migliore è ricercare ogni nutriente separatamente e vedere come viene utilizzato / immagazzinato / escreto dal corpo per determinare i livelli di sicurezza. Come regola generale, tuttavia, una o due carenze giornaliere non saranno fondamentali.

Potrebbe essere utile commentare come l'assorbimento sarebbe influenzato dividendo la dose in modo diverso durante la settimana. Ad esempio, se si prendono 7 g di calcio contemporaneamente, l'assorbimento sarà significativamente inferiore a 1 g x 7 giorni. Sospetto che la stessa tendenza sia vera su scale più piccole (ad esempio 1500 mg x1 <500 mg x 3 giorni). Questo sarà influenzato dal cibo, dal tipo di preparazione del Ca, ecc., Ma il principio è coerente. (Contrastare la vitamina D dove il dosaggio * mensile * raggiunge livelli sierici simili a quelli dello stesso cumulativo suddiviso giornalmente.)
Hai scritto che lo scheletro funziona come una banca del calcio. Quindi, se mangi più calcio del necessario, aumenteresti la tua altezza?
@Constantthin n. L'altezza è genetica. Troppo poco calcio può avere un effetto negativo, ma niente ti farà crescere oltre il tuo modello genetico.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...