Domanda:
Cosa fare se qualcuno si rompe un osso?
schizoid04
2017-11-13 02:05:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Oggi mi chiedevo cosa dovrebbe fare qualcuno subito dopo che lui o qualcun altro ha avuto un osso fratturato / rotto.

Quali misure di primo soccorso dovrebbero essere prese dopo che ciò si è verificato?

È qualcosa per cui chiami immediatamente i servizi di emergenza e hai bisogno di un'ambulanza?

O potresti convincere qualcuno con una gamba o un braccio rotto a zoppicare in un'auto e portarlo al pronto soccorso?

In quella nota: quando qualcuno ha un osso rotto li porti a un pronto soccorso o al pronto soccorso? Come decidi?

Cosa intendi per osso rotto? Ho avuto una frattura al piede, alla caviglia e al braccio. In nessuno di questi casi era ovvio per me o per gli astanti. Due volte ho ricevuto il cerotto dopo 2-3 giorni dalla visita dal medico perché il dolore non è diminuito. Ma la frattura della caviglia è stata scoperta solo 2 settimane dopo, quando ho visitato il dottore, perché il piede era gravemente ustionato al sole dopo aver cercato di lenire il dolore con il gel ketoprofem.
@Džuris La tua esperienza è piuttosto improbabile. La maggior parte delle fratture (complete) presenta dolore e gonfiore dell'area in cui si trova la frattura. Penso che sia lecito ritenere dal contesto della domanda che si tratta di fratture apparenti, se nessuno riconosce la frattura non c'è nessuno che si preoccupi del pronto soccorso. La frattura della caviglia potrebbe essere stata scoperta prima (tu stesso hai notato il dolore).
NON cure urgenti.
@Narusan-sedated Ho avuto dolore e gonfiore in ogni caso, è così che sono finito con i raggi X e ho scoperto le fratture. Ma penso che la differenza sia che non ho avuto alcuno spostamento tranne la custodia del braccio quando c'era un piccolo qualcosa spostato all'estremità della mano dell'ulna. Ma potevo ancora guidare la macchina dal dottore.
@CareyGregory Perché non cure urgenti? Non sono mai stato in uno che non offra raggi X e splintaggio, e almeno negli Stati Uniti l'attesa è spesso una frazione del tempo di un pronto soccorso. Diverso ovviamente se colpiscono la testa, il che può giustificare una TC, ma fratture alle estremità?
Le persone con le clavicole rotte si guidano classicamente da un medico. Le dita delle mani e dei piedi sono uguali, infatti le dita dei piedi vengono trattate raramente. Anche le costole. Ma le braccia o le gambe sono diverse. Non sono sicuro di poter dire "un osso".
@KateGregory si auto ** da soli **? Come se fossero al volante? Certamente non lo consiglierei.
@Narusan-sedated né vorrei ma conosco due persone che l'hanno fatto e una madre che ha aspettato una settimana o più per portare il suo bambino dal medico dopo una clavicola rotta
@DoctorWhom Non conosco nessun centro di cure urgenti in quest'area con funzionalità a raggi X. Forse è una cosa regionale.
@CareyGregory Ogni cura urgente a cui sono stato ha avuto raggi X; Ho sentito che in genere hanno accesso alla maggior parte dei servizi che un ospedale potrebbe, ad eccezione dei servizi di emergenza molto seri. Ho sentito informazioni contrastanti sul fatto che dovresti andare a un'assistenza urgente o un'emergenza per un pronto soccorso ed ero interessato a sapere quale fosse realmente il consenso su questo. Inoltre, come ha detto qualcun altro, l'attesa di solito è piuttosto ridotta: ho avuto visite di assistenza urgenti prima dove ho aspettato meno di 10 minuti.
@schizoid04 Non sto dicendo che i centri di assistenza urgente devono essere evitati. Penso solo che le sospette fratture meritino cure di livello superiore.
Sei risposte:
#1
+24
Narusan
2017-11-13 03:18:58 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come spettatore non addestrato puoi fare poco o niente.

I paramedici formati professionalmente potrebbero (ad esempio) tirare la gamba e quindi rimuovere la tensione tra due membrane ossee ( periostei ) e nel migliore dei casi alleviare tutto il dolore. L'osso stesso non ha quasi terminazioni nervose, è solo il periostio che causa dolore. Funziona solo in pochi casi. Altre opzioni includono la somministrazione di antidolorifici.

Alcune "linee guida" su cosa fare quando:

  1. Se il paziente soffre, chiamare un'ambulanza.
  2. Se il paziente non può camminare / alzarsi in piedi, chiamare un'ambulanza.
  3. Se la frattura è aperta (rottura della pelle / sangue), chiamare un'ambulanza.
  4. Se il paziente era o è ancora incosciente, chiamare un ambulanza, controlla le funzioni vitali (respirazione, vie aeree).
  5. Se il paziente desidera un'ambulanza, chiama l'ambulanza.

Conclusione: per essere al sicuro , chiama un'ambulanza.


Cosa puoi fare?

Durante il mio primo addestramento di primo soccorso, il mio allenatore ha detto qualcosa che non ha funzionato io: "Noi umani abbiamo due paure fondamentali: morire e morire da soli". Anche se a volte è impossibile salvare la vita di qualcuno, possiamo sempre, sempre stare con loro e confortarli. Quindi, non lasciare mai un paziente da solo a meno che non sia assolutamente necessario e, in tal caso, comunicare chiaramente che tornerai molto presto e ad es. ho solo bisogno di prendere un DAE.

In secondo luogo, soffrire di dolore non è molto piacevole e avere una grande folla di astanti riuniti intorno al paziente non lo rende un po 'migliore. Cerca di dare loro la decenza della privacy. Se hai già chiamato l'ambulanza, fai sparpagliare alcune persone, fai attenzione all'ambulanza e guidale dal paziente. Metti a tacere gli altri o assegna loro compiti come cercare DAE negli edifici pubblici vicini.

In terzo luogo, sdraiato immobilizzato, il paziente si raffredda abbastanza rapidamente. Assicurati di tenerli al caldo. Giacche, un fuoco da campo o una coperta di salvataggio sono sempre una buona idea, anche nelle miti giornate estive. (Suggerimento dell'esperto: una coperta di salvataggio rende abbastanza chiaro agli autisti dell'ambulanza dove e chi è il paziente, e protegge anche il paziente dagli occhi attenti degli astanti. Tali coperte fanno solitamente parte di ogni set di pronto soccorso negli edifici pubblici ).

Infine, come paziente sei molto dipendente dalle persone intorno a te. Poiché i pazienti sono solitamente seduti e appoggiati a un muro o sdraiati a terra (per evitare danni significativi in ​​caso di collasso), il loro campo visivo è molto limitato. Anche il dolore distrae, quindi non sono molto consapevoli di ciò che li circonda. Questo è il motivo per cui è necessario spiegare loro ogni azione intrapresa, specialmente se include avvicinarsi molto o toccare il paziente.

TL; DR

Ecco cosa potresti fare (ordine e gli elementi nell'elenco dipendono da ogni caso, non prenderlo come regola standard). Ribadendo dall'alto, di 'sempre al paziente quello che stai facendo.

  1. Controlla le funzioni vitali
  2. Chiama l'ambulanza
  3. Controlla di nuovo le funzioni vitali
  4. Invita qualcuno a prendere un set di pronto soccorso da un edificio pubblico nelle vicinanze.
  5. Invia alcune persone come "fari" per un'ambulanza, chiedi loro di cercarla e di guidarle quando arrivano sulla scena.
  6. Se c'è ancora una grande folla, invia alcune persone alla ricerca di DAE 1
  7. Garantire il calore del paziente.
  8. Distrae il paziente fino all'arrivo dell'ambulanza.

1 : È improbabile che tu abbia bisogno di un defibrillatore e non ne invierei uno come procedura standard. Tuttavia, è sempre più facile inviare persone alla ricerca di qualcosa che semplicemente zittirle.

Per AED, intendi una di [queste cose] (https://en.wikipedia.org/wiki/Automated_external_defibrillator)? Non sono sicuro di cosa farebbe bene uno di quelli per un osso rotto, anche se suppongo che inviare passanti eccessivamente curiosi a cercarne uno potrebbe essere utile per toglierli di mezzo.
Potresti aggiungere qualcosa su come notare la frattura in casi non evidenti (nessuno spostamento visibile)? O dovrebbe andare su una domanda separata?
@Džuris Non puoi. Se hai un osso rotto, l'ultima cosa che vuoi è spostarlo finché non fa male. Se ti dà dolore alla ripresa, è ovviamente rotto, ma se non sei sicuro, non c'è davvero modo di "sapere" con l'osservazione esterna.
@Džuris Questa dovrebbe essere un'altra domanda. Fondamentalmente, però, l'arto gonfio, il dolore quando lo si sposta e un recente "schianto" di qualche tipo (ad esempio la caduta delle scale) sono buoni indicatori. Quando le ossa si spezzano diventa ovvio.
Non è sempre ovvio quando c'è una frattura, in realtà. Esistono MOLTI tipi di fratture. Ad esempio, distinguere tra distorsione e frattura e contusione in un infortunio alla caviglia non è semplice. Professionisti qualificati utilizzano i criteri di Ottawa per determinare la probabilità di frattura e la necessità di XRay. Ma non è consigliato ai non addestrati. Il dolore accompagna quasi tutte le fratture, il gonfiore soprattutto, l'instabilità molte. Ma non cercare di capire se è spostato: questo è il ruolo di un XRay. Puoi rompere i frammenti ossei e impedire la guarigione se ci provi e potresti creare tu stesso uno spostamento.
* "ecco, se il paziente si fa male durante il viaggio in ospedale ..." * Dato che non puoi parlare dell'universalità di questa frase in grassetto, potresti voler specificare dove si trova "qui".
@R.M. Ho deciso di sottolineare questo punto. Non è molto importante nella mia linea di argomentazione e poiché non è universale ha poco o nessun valore.
@Džuris Sono andato al pronto soccorso una volta con lividi ossei o costole fratturate ... non solo non potevano dirlo con la semplice osservazione, ma non erano ancora del tutto certi dopo l'imaging (radiografia). Il meglio che potevano dire era che non era stato spostato e quindi non era pericoloso (cioè non mi avrebbe pugnalato i polmoni). Dal momento che il trattamento a quel punto è antidolorifico e riposo per entrambi i tipi di lesioni, non hanno fatto ulteriori immagini e mi hanno mandato a casa. Ora, quando qualcuno chiede se ho rotto un osso, devo aggiungere "forse una costola fratturata, nessuno lo sa".
#2
+5
D Bagnall
2017-11-13 02:45:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quindi supponiamo che tu stia parlando di un grande osso, come il braccio (omero, radio o ulna) o della gamba (femore, tibia o perone), ma non il cranio, la colonna vertebrale o il bacino.

Una buona regola pratica: più grande è l'osso, più è grave.

Una seconda regola: se la pelle è rotta (l'osso sporge), è grave.

Quindi, se sospetti una frattura della mano o del piede senza sangue, puoi portare la persona in un centro di cure urgenti o in un pronto soccorso.

Se sospetti una frattura alla gamba o al braccio, meglio chiamare i medici di pronto soccorso .

Se vedi sangue, o la persona è incosciente, chiama il pronto soccorso.

`se la pelle è rotta (l'osso sporge), è probabile che sia grave` - Elimina la parola" probabile ".
#3
+4
user149408
2017-11-13 22:35:52 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Tutto dipende dall'osso che è (o potrebbe essere) rotto e dalle condizioni generali del paziente.

  • Chiama un'ambulanza per una frattura cranio, vertebra o anca.
  • Chiama un'ambulanza per fratture aperte (perforazione ossea attraverso la pelle).
  • Chiama un'ambulanza se il paziente è / è stato incosciente o sotto shock.
  • Chiama un'ambulanza se non sei sicuro di averne bisogno.
  • Chiama un'ambulanza se il paziente lo richiede.

Non spostare il paziente più del necessario. In particolare, se sospetti una lesione alla colonna vertebrale (rottura di una vertebra), evita assolutamente di spostare il paziente a meno che non sia strettamente necessario per salvargli la vita . In caso di dubbi, chiamare il 911 (Nord America), il 112 (Europa) o l'equivalente locale; ti istruiranno su cosa fare.

Proteggi il luogo dell'incidente, se necessario, rimani con il paziente. Prestare il primo soccorso per eventuali condizioni aggiuntive (se presenti), confortarli, assicurarsi che rimangano coscienti, procurarsi una coperta per tenerli al caldo se necessario, aiutarli a prendersi cura dei loro effetti personali, dirigere l'ambulanza verso il paziente.

Potrebbe essere corretto portare il paziente in ospedale da solo se tutte le seguenti condizioni sono vere:

  • L'osso rotto è solo un arto e non è sotto stress mentre si è seduti (braccio, spalla, clavicola, piede, eventualmente tibia o perone)
  • Non sono presenti altre complicazioni
  • Il paziente può muoversi senza ulteriore dolore
  • Il paziente è d'accordo

Portare il paziente all'ospedale più vicino (l'assistenza urgente dovrebbe essere sufficiente per i casi che non richiedono un'ambulanza) o un medico adatto. Se necessario, indirizzeranno il paziente ovunque sia possibile fornire cure adeguate. Le aree sciistiche hanno spesso un medico specializzato nella maggior parte dei villaggi, o anche una clinica sportiva; lo stesso può essere vero per altre aree in cui gli sport all'aria aperta sono comuni.

Dalla mia esperienza, la maggior parte con incidenti sciistici:

  • Una volta uno sciatore mi ha chiesto di aiutarla a rialzarsi perché non poteva alzarsi da sola. Si è rivelata una decisione sbagliata, in quanto ha trasformato una frattura parziale della testa del femore in una frattura completa. Lezione appresa: se il paziente non può o non vuole alzarsi da solo, digli di restare fermo e chiedere aiuto.
  • Un'altra volta sono arrivato in un luogo in cui qualcuno aveva un ginocchio infortunato. Suo marito aveva già tentato di steccarle il ginocchio con i bastoncini da sci e aveva tentato di rialzarla. Stesso errore di cui sopra, abbiamo finito per chiedere aiuto.
  • Un'altra volta, qualcuno le è caduto al polso. Era ancora in grado di sciare con attenzione e l'ho accompagnata dal medico, che poi ha determinato un raggio fratturato vicino al polso.

Conosco diversi sciatori che hanno sciato in discesa con fratture alle gambe o alle vertebre che non furono scoperti fino a quando non arrivarono dal dottore. Certamente sconsigliato se sospetti questo tipo di infortunio.

Ultimo ma non meno importante: se ritieni di aver bisogno di questo tipo di conoscenza, prendi in considerazione l'idea di seguire un corso di primo soccorso.

#4
+3
Graham
2017-11-13 19:54:21 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se entrambe le gambe stanno bene e non è possibile che abbiano una lesione alla colonna vertebrale, potresti scoprire che è più veloce portarle in ospedale con la tua auto. Guidare molto lentamente su dossi e dietro le curve, non accelerare velocemente e lasciare un ampio spazio di frenata per una frenata lenta. Questa sarebbe la mia opzione preferita per un lieve infortunio a un braccio, mano, spalla o piede.

In qualsiasi altra situazione, chiama un'ambulanza e segui le istruzioni dell'operatore telefonico alla lettera. NON cercare di essere intelligente o di mostrare iniziativa nel trattare la vittima: potresti facilmente peggiorare le cose! Detto questo, essere molto chiari sulla situazione e dire all'operatore esattamente cosa è successo e qualsiasi cambiamento nelle condizioni della vittima. Ad esempio, spostare una vittima o rimuovere un casco da bicicletta potrebbe aumentare il danno da una lesione spinale, quindi normalmente questo è un lavoro per esperti, ma se la vittima ha smesso di respirare, la prima priorità è la RCP, perché è garantito muori se non lo fai.

Tuttavia, le tue domande suggeriscono che stai chiedendo nel posto sbagliato - non nel forum sbagliato, ma solo generalmente chiedendo in rete. Non imparerai nulla di utile qui. Partecipa a un corso di primo soccorso gestito correttamente, impara cosa fare da persone che lo sanno davvero e fai un po 'di pratica in modo da poterlo fare da solo.

+1 per l'ultima frase. Questo merita un po 'più di enfasi.
Cosa significa "in nessun modo potrebbero avere una lesione spinale?"
@CareyGregory Come ho detto, se stai facendo una domanda del genere, sei nel posto sbagliato. Nessuno qui può rispondere a questa domanda per te. Chiunque affermi di essere in grado di fornirti in modo affidabile quel tipo di informazioni online è un pericolo positivo per te e per i tuoi. E non voglio essere troppo scortese, ma chiunque pensi che trovare un po 'di informazioni online sia abbastanza buono è anche un pericolo per chiunque sia responsabile. Trovati un corso di pronto soccorso e sii al sicuro.
@Graham Sarebbe difficile per te fraintendere il mio commento più di quanto tu abbia apparentemente fatto. La domanda era retorica e il mio punto era precisamente che è impossibile per i profani prendere una tale determinazione. Ho fatto un po 'più di un corso di primo soccorso.
@CareyGregory Le mie scuse quindi. :) FWIW, se qualcuno ha appena lasciato cadere un oggetto pesante su un piede / una mano, è ragionevole aspettarsi che non ci siano lesioni alla colonna vertebrale. Un corso di primo soccorso copre abbastanza per fare un controllo a metà sicuro, anche se ovviamente non siamo affatto bravi come qualcuno con un vero addestramento. Un laico * può * prendere quella decisione in una certa misura, ma ha bisogno di sapere abbastanza sulle circostanze dell'infortunio, * e * di conoscere i limiti di dove è sicuro per fare quella chiamata.
Sì, ho convenuto che anche i laici possono escludere lesioni alla colonna vertebrale con molte fratture, ma è una di quelle cose che è difficile da spiegare in poche parole che i profani possono capire e seguire in modo affidabile. Ho sempre pensato che il liceo dovrebbe includere un corso di primo soccorso di base obbligatorio, che darebbe tempo sufficiente per affrontare cose come questa.
@CareyGregory Sì, sarebbe davvero una buona idea. È un'abilità di vita importante. A proposito, le domande retoriche possono essere un problema a meno che tu non sia molto chiaro - questo è uno degli aspetti negativi del testo come formato. Ci sono molte persone che pensano sinceramente di poter imparare cose online senza un'adeguata formazione pratica, e questo era davvero il punto del mio ultimo paragrafo.
#5
+2
See Jian Shin
2017-11-13 18:26:31 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se non sei addestrato su questo argomento, la migliore pratica è non fare nulla per la frattura. * Anche la maggior parte dei soccorritori certificati non è addestrata a gestire le ossa rotte.

* Per niente non intendo letteralmente niente. Suppongo che tu abbia già chiamato un'ambulanza. Se si trova in una posizione pericolosa puoi provare a spostarlo, ma dovrai spostare l'area dell'osso rotto il meno possibile. Se è incosciente e non respira, procedere alla RCP, anche se la sua gabbia toracica è fratturata. Se si trova in una posizione scomoda, puoi provare a sostenerlo con le cose intorno a te (ad esempio potrebbe essere sdraiato su un fianco e sostenersi con le braccia. Fai scorrere una borsa su cui sdraiarsi). pronto soccorso. L'idea generale è tenerlo in vita fino all'arrivo dei soccorsi, altre cose possono aspettare.

#6
+1
Dennis
2017-11-13 18:40:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per esperienza personale posso sicuramente attestare che una persona con un braccio rotto può effettivamente (in circostanze ragionevoli) zoppicare fino a un'auto ed essere portata in ospedale (non sono sicuro di quale reparto, presumibilmente di primo soccorso inizialmente).

Nel mio caso ero il bambino con il braccio rotto e mia madre andava incontro all'ospedale in macchina.

In questo modo (anche con guida sicura) ero in ospedale leggermente più veloce rispetto a qualsiasi altro scenario e non abbiamo esercitato pressioni inutili sul sistema medico.

Tieni presente che non avevo un dolore significativo e non usciva sangue / ossa (solo un braccio con una strana angolazione).

A rischio di sembrare orribile, è anche molto più economico se ti trovi in ​​un sistema medico a pagamento (gli Stati Uniti) non andare in ambulanza.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...