Domanda:
Lavarsi le mani dopo essere andati in bagno per prevenire l'epidemia
Remi.b
2016-08-31 21:40:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È opinione diffusa che ci si debba lavare le mani dopo essere andati in bagno. Tuttavia, una grande frazione della popolazione non si lava le mani. Questi tipi di segni sono diventati abbastanza comuni

enter image description here enter image description here

enter image description here

Capisco che molti agenti patogeni si trasmettono attraverso le mani, sia che si tratti di stringere le mani o di maniglie delle porte. Tuttavia, non mi è chiaro se le nostre mani trasportino molti più agenti patogeni dopo essere andati in bagno rispetto a prima .

Il consiglio è Lavarsi le mani dopo essere andato al bagno bagno utile perché ...

  • le nostre mani sono più sporche dopo essere andati in bagno?
  • è solo un buon modo per qualcuno per non dimenticare di lavarsi le sue mani 5-8 volte al giorno?
Spero che questo riceva un po 'di attenzione perché in realtà è un'ottima domanda.
Una risposta:
#1
+9
M. Arrowsmith
2016-09-04 02:18:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Le mani svolgono un ruolo importante soprattutto nella trasmissione di virus del tratto ematico, fecale e delle vie respiratorie.

Il lavaggio delle mani dopo l'uso del bagno mira a prevenire la trasmissione di agenti patogeni, che si basano sulla trasmissione fecale-orale , come rotavirus, norovirus, enterovirus in alcuni casi virus dell'epatite A ( 1). Impedisce a tali agenti patogeni di raggiungere la cucina, ad esempio dove potrebbe portare a una successiva ingestione.

Recentemente una revisione sistematica (2) ha identificato un totale di 2881 pubblicazioni uniche che affrontano questa domanda.

È interessante notare che questo studio ha rilevato una prevalenza variabile del lavaggio delle mani dopo il contatto con gli escrementi:

Stimiamo che il 19% delle persone in tutto il mondo si lavi le mani con il sapone dopo il contatto con gli escrementi. La prevalenza media regionale del lavaggio delle mani con sapone varia tra il 13% e il 17% nelle regioni a basso e medio reddito e tra il 42% e il 49% nelle regioni ad alto reddito

Tuttavia, gli autori hanno riportato una riduzione del 40% del rischio di diarrea grazie alla promozione del lavaggio delle mani con il sapone (RR 0,60, 95% CI 0,53-0,68) suggerendo che il lavaggio delle mani ha un impatto sulla trasmissione orale fecale e riduce il rischio di diarrea.

Fonti:

  1. Kampf G, Kramer A. Background epidemiologico sull'igiene delle mani e valutazione degli agenti più importanti per Scrub e strofina. Revisioni cliniche di microbiologia. 2004; 17 (4): 863-893.

  2. Freeman et al. Revisione sistematica: igiene e salute: revisione sistematica delle pratiche di lavaggio delle mani in tutto il mondo e aggiornamento degli effetti sulla salute. Medicina tropicale e salute internazionale. Volume 19, Edizione 8. Agosto 2014. Pagine 906–916

Cosa succede quando qualcuno va in bagno e non tocca gli * escrementi * o forse anche * nessun * prodotto di scarto? Mi viene in mente la vecchia barzelletta sul biologo che, all'università, ha imparato a seguire le pratiche igieniche standard, il chimico che ha imparato a essere accurato (si lava le mani 20 minuti prima e 20 minuti dopo aver usato il bagno) e l'ingegnere che ha imparato a non fare pipì sulle mani (e quindi non vede alcun valore aggiunto nel lavarsi le mani). Ad esempio, gli agenti patogeni stanno in agguato sui sedili del water e poi saltano proattivamente di 2 o 3 metri sulle mani dei passanti?


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...